Suggerimento Java 58: avvio rapido per app Java

Un suggerimento Java precedente, "Suggerimento 45: lanciare rapidamente le applicazioni Java da Windows 95", ha dimostrato la creazione di collegamenti DOS per le applicazioni Java. Ma perché non utilizzare semplici doppi clic del mouse per avviare le app Java dal desktop di Windows? Questo articolo mostra come utilizzare una piccola applicazione C per eseguire applicazioni Java con la stessa facilità con cui esegui le tue app native.

Gli interpreti Java non accettano i percorsi DOS come parametri, quindi non è possibile utilizzare il meccanismo di doppio clic standard di Windows. Per ottenere il nome della classe Java, il percorso DOS di un file di classe deve essere suddiviso, la directory aggiunta a CLASSPATH e l'estensione ".class" eliminata dal nome del file.

Ho scritto questo articolo pensando agli utenti Windows, in particolare a quelli che odiano digitare comandi lunghi in una console DOS. Per installare la mia applicazione C, basta seguire i passaggi descritti nei paragrafi precedenti. So che preferisci Java a C, quindi ho fatto il duro lavoro per te; Ho scritto l'app. Tutto quello che devi fare è usarlo!

Installazione di JavaLauncher

Non mi piace la programmazione di Windows, quindi ho creato una semplice applicazione console che devi installare manualmente. Ecco i passaggi:

  • Decomprimere JavaLauncher.zip (vedere Risorse) in una cartella. Potresti chiamarlo "C: \ JL", per esempio.

  • Fare doppio clic su un file di classe (chiamiamolo your_app.class) da Windows Explorer. Questo può essere uno qualsiasi dei tuoi file di classe, ma è preferibile che sia un'applicazione che non necessita di parametri. (In altre parole, ha un main()metodo che non usa args[].)

  • Windows chiederà quale applicazione deve essere utilizzata per "aprire" il file di classe, come mostrato nella Figura 1 di seguito.
  • Se tutto va bene, vai al passaggio successivo. Se c'è un problema, probabilmente è perché hai provato, in un precedente tentativo di programmazione, di impostare un altro "visualizzatore" per i file di classe. In tal caso, è necessario selezionare la voce Opzioni del menu Visualizza nella GUI di Windows Explorer. Fare clic sulla scheda Tipi di file e selezionare l'elemento associato ai file di classe (vedere la Figura 2). È necessario modificare le proprietà di questo elemento come mostrato nella sezione "Utilizzo del trascinamento della selezione e dei collegamenti del menu" di seguito.

  • Digita una descrizione come "Java Class File" nel campo di testo della finestra, quindi premi il pulsante Altro. Viene mostrata un'altra finestra, come illustrato nella Figura 3.

  • Devi selezionare JavaLauncher.exe dalla directory in cui hai appena esploso JavaLauncher.zip. Premere il pulsante Apri della finestra mostrata nella Figura 3.

  • Tornerai alla finestra mostrata nella Figura 1. Premi il pulsante OK (che dovrebbe essere abilitato ora). JavaLauncher proverà a eseguire your_app.class utilizzando java.exe, quindi non scegliere format_my_hard_disk.class. Sul mio computer, your_class era HelloUniverse.class fornito con Java 3D (vedere la Figura 4). Questa è stata la prima applicazione, che ho lanciato con un doppio clic del mouse.

Nota: la prossima volta che desideri avviare un'app Java, devi solo fare doppio clic sul file della classe.

La directory di java.exe deve essere nella variabile d'ambiente PATH. Anche il CLASSPATH deve essere impostato. Vedere la sezione "Utilizzo del trascinamento della selezione e dei collegamenti del menu" di seguito per visualizzare la configurazione in cui ho testato JavaLauncher.

Non è necessario essere un hacker di Windows per seguire questi passaggi: è più facile da fare che da descrivere.

Cosa fa effettivamente JavaLauncher?

JavaLauncher prende i parametri dalla riga di comando e forma un comando DOS. Se l'unico parametro è il file di classe, JavaLauncher utilizza l'interprete java.exe. Tuttavia, è possibile avviare l'elenco dei parametri con il nome del proprio interprete preferito (java, jre, jview), seguito dai propri parametri. Se -classpath non è presente, viene calcolato un valore predefinito, formato dalla variabile d'ambiente CLASSPATH (che deve essere impostata) e dalla directory del file di classe. L'ultimo parametro dovrebbe essere "% 1". Windows sostituirà "% 1" con il nome del file di classe selezionato.

Non è possibile utilizzare JavaLauncher per passare parametri a un'applicazione Java che ne ha bisogno. Tali app non possono essere avviate con un doppio clic del mouse. Usa una console DOS per loro ed esegui prima il comando DosKey, che Windows ha ereditato da DOS 5.0. In questo modo non sarà necessario digitare lo stesso comando due volte (utilizzerai i tasti freccia per sfogliare la cronologia dei comandi).

Utilizzando il drag-and-drop e le scorciatoie del menu

Dopo aver registrato manualmente l'applicazione JavaLauncher, puoi creare scorciatoie per le tue app Java con la stessa facilità con cui lo fai per i documenti di Microsoft Word, utilizzando il trascinamento della selezione.

Puoi definire alcuni elementi nel menu di scelta rapida dei file di classe, uno per ogni versione di JDK che hai:

  1. Seleziona la voce Opzioni dal menu Visualizza in Esplora risorse. Vedrai una finestra di dialogo.

  2. Fare clic sulla scheda Tipi di file e selezionare l'elemento associato ai file di classe (vedere la Figura 3).

  3. Premi il pulsante Modifica. Vedrai una nuova finestra come quella rappresentata nella Figura 5.

  4. Premi il pulsante Nuovo. Verrà visualizzata una terza finestra di dialogo simile a quella mostrata nella Figura 6.

  5. Digita un'etichetta (ad esempio, "JDK11") nel primo campo di testo.

  6. Digita un comando DOS nel secondo campo di testo. Dovrebbe iniziare con il percorso di JavaLauncher.exe (ad esempio, C: \ JL \ JavaLauncher.exe), seguito dal percorso dell'interprete Java (ad esempio, E: \ JDK1.1 \ bin \ java.exe), seguito da -classpath, seguito dal contenuto della variabile d'ambiente CLASSPATH (ad esempio,.; E: \ JDK1.1 \ lib \ classes.zip), seguito da "% 1" (con virgolette).

  7. Premere il pulsante OK della finestra mostrata nella Figura 6. Si tornerà alla finestra mostrata nella Figura 5. Un nuovo elemento dovrebbe apparire nell'elenco Azioni (ad esempio, JDK11). (Se si desidera modificare le proprietà di un elemento, ovvero l'etichetta e il comando, è necessario selezionare quell'elemento dall'elenco Azioni e premere il pulsante Modifica.)

  8. Premere il pulsante Chiudi della finestra mostrata nella Figura 5 sopra. Tornerai alla finestra mostrata nella Figura 2.

  9. Premere il pulsante Chiudi della finestra dalla Figura 2. Tornerai a Windows Explorer.

Ripeti questi passaggi per ogni versione di JDK che hai. È possibile includere i passaggi tra il passaggio 4 ("Premere il pulsante Nuovo") e il passaggio 7 ("Premere il pulsante OK") in un ciclo.

Ora, con un clic destro del mouse su un file di classe, attiverai un menu di scelta rapida (vedi Figura 7), dal quale potrai avviare le tue app Java con una qualsiasi delle versioni Java disponibili.

Sul mio computer ho installato JDK 1.0.2, 1.1.5 e 1.2 Beta 3. Questi sono i comandi delle voci del menu di scelta rapida:

  • C: \ JL \ JavaLauncher.exe E: \ JDK1.0 \ bin \ java.exe -classpath.; E: \ JDK1.0 \ lib \ classes.zip "% 1"

  • C: \ JL \ JavaLauncher.exe E: \ JDK1.1 \ bin \ java.exe -classpath.; E: \ JDK1.1 \ lib \ classes.zip "% 1"

  • C: \ JL \ JavaLauncher.exeE: \ JDK1.2 \ bin \ java.exe-classpath.; E: \ JDK1.2 \ lib \ classes.zip; E: \ Java3D \ lib \ appext \ j3dutils.jar; E: \ Java3D \ lib \ sysext \ j3dcore.jar; E: \ Java3D \ lib \ sysext \ vecmath.jar; E: \ Java3D \ lib \ sysext \ j3daudio.jar "% 1"

Conclusione

JavaLauncher è facile da usare e configurare, ti fa risparmiare tempo e ti aiuta a testare le tue applicazioni con più versioni JDK. JavaLauncher è uno strumento meraviglioso per rendere l'avvio di applicazioni Java dal desktop di Microsoft Windows semplice come l'avvio di qualsiasi altra applicazione Windows.

Andrei Cioroianu ha una laurea in matematica-informatica e una laurea in intelligenza artificiale. Si concentra sulla grafica 3D (Java 3D), sui componenti software (JavaBeans) e sull'interfaccia utente (AWT, JFC). Puoi visitare la sua (a) pagina per sviluppatori Java.

Ulteriori informazioni su questo argomento

  • Avvia rapidamente le applicazioni Java da Windows 95 //www.javaworld.com/javatips/jw-javatip45.html
  • Puoi scaricare il codice sorgente e i file exe per JavaLauncher qui //www.javaworld.com/javatips/javatip58/JavaLauncher.zip

Questa storia, "Java Tip 58: Fast launcher for Java apps" è stata originariamente pubblicata da JavaWorld.