Le 7 nuove funzionalità principali di Lync Server 2013 di Microsoft

Microsoft è di nuovo al lavoro, preparandosi a lanciare nuove versioni della sua suite di server aziendali. La scorsa settimana ho descritto in dettaglio otto nuove fantastiche funzionalità nel prossimo Exchange 2013. Questa settimana rivolgo la mia attenzione alle novità di Lync Server 2013, il server di collaborazione e conferenza di Microsoft.

Modifiche alla topologia: anziché avere ruoli server separati per il monitoraggio e l'archiviazione (come ha fatto Lync 2010), Microsoft ha spostato entrambi i ruoli nel ruolo Front End Server come funzionalità facoltative. Anche l'A / V Conferencing Server si trova sempre con il ruolo Front End e il ruolo Director non è più "consigliato" ma facoltativo; Microsoft afferma che puoi "escludere in modo sicuro il Director con la certezza che i Front End Server forniranno gli stessi servizi al loro posto".

[Ottieni i dettagli sulle novità di Exchange 2013 e sulle novità di Windows Server 2012. | Rimani aggiornato sulle principali tecnologie Microsoft nella nostra newsletter Technology: Microsoft. ]

Chat persistente: precedentemente noto come chat di gruppo, questo nuovo ruolo del server ha diversi componenti: PresistentChatService, PersistentChatStore e PersistentChatComplianceStore. "Persistente" significa che viene conservata una cronologia della sessione di chat, in modo che gli utenti possano entrare in una chat room e mettersi al passo con la conversazione che ha già avuto luogo. Alcune persone sospettano che questo potrebbe sostituire le liste di distribuzione di posta elettronica fornendo un archivio di messaggi costante e aggiornato (come un wiki). Gli strumenti di amministrazione sono integrati con il pannello di controllo di Lync Server e includono i cmdlet di PowerShell.

App Web Lync: una nuova versione dell'app Web Lync offre supporto completo per le conferenze. Stephen McCassey, un istruttore Lync presso i New Horizons Computer Learning Centers, afferma che questa è una delle sue funzionalità preferite perché rende più facile per gli utenti senza il client Lync partecipare alle riunioni tramite i loro browser, con supporto sia per l'audio che per il video. Di conseguenza, il client Lync Attendee è scomparso, il che significa che c'è un client in meno da gestire per l'IT.

Aggiunte RBAC: la console di amministrazione basata sui ruoli aggiunge il ruolo Persistent Chat Manager per supportare la nuova funzionalità di chat persistente. RBAC reintroduce anche il ruolo di Response Group Manager per la gestione delle code dei Response Group, una funzionalità presente in Office Communication Server 2007 R2 ma rimossa in Lync 2010.

Funzionalità vocali aziendali: Lync Server 2013 ha molte nuove funzionalità di routing progettate per migliorare la voce aziendale, come il supporto per più trunk tra server di mediazione e gateway, nonché instradamento intertrunk per consentire a Lync Server di fungere da intermediario tra diversi sistemi telefonici, come per collegare un IP-PBX e un gateway PSTN. Altre funzionalità vocali aziendali includono lo squillo simultaneo del manager / delegato (più telefoni designati squillano contemporaneamente), la fuga della posta vocale (che consente alle chiamate aziendali su linee personali di passare alla posta vocale aziendale) e la presentazione dell'ID chiamante.

Ripristino di emergenza e miglioramenti della disponibilità elevata: i pool di server con ruoli ridondanti in esecuzione sono ancora il metodo principale per fornire un'elevata disponibilità dei servizi Lync, proprio come in Lync 2010. Tuttavia, ora è possibile accoppiare pool front-end in diversi data center; se un pool si interrompe, l'amministratore può eseguire il failover sull'altro pool. Allo stesso modo, è possibile fornire la disponibilità del server back-end tramite il mirroring SQL per i database Lync.