Facebook cede sotto pressione per l'odiata licenza di React

Sotto la pressione di organizzazioni come Apache Software Foundation, Facebook sta cambiando la licenza della sua libreria React JavaScript UI open source con una considerata meno rischiosa per gli sviluppatori.

A partire dal rilascio di React 16 della prossima settimana, React sarà concesso in licenza con la licenza open source MIT. La prossima settimana verrà offerta anche una versione ridotta di React 15 sulla base della licenza MIT.

Quella modifica della licenza rimuove un termine controverso nella licenza BSD + Patents che Facebook aveva utilizzato per React. La licenza BSD + Patent stabilisce che chiunque utilizzi software rilasciato sotto di essa perde la licenza se cita Facebook per violazione di brevetto.

Perché Apache e altri hanno criticato l'uso da parte di React della licenza BSD + Patent

Questo termine aveva lo scopo di ridurre le possibilità di contenzioso "senza merito" contro gli utenti del software contenente React scritto sotto licenza, ha detto Facebook. Ma Apache ha aggiunto la licenza BSD + Patent a un elenco di licenze contrarie alle sue politiche, vietando di fatto l'uso di React nei progetti Apache. Apache ha affermato che la licenza BSD + Patent ha reso il software Apache meno un "donatore universale" per i progetti a valle, il che è inaccettabile.

Automatic, che produce il sistema di gestione dei contenuti web di WordPress, ha anche contestato la licenza BSD + Patent di Facebook, definendo la clausola dei brevetti confusa e minacciosa.

Anche il fornitore di tecnologia Node.js NodeSource era preoccupato per la licenza BSD + Patents. "Il problema è che gli sviluppatori web non sono avvocati di proprietà intellettuale e la clausola di brevetto associata alla licenza React non è compatibile con le licenze copyleft", ha affermato Joe McCann, CEO di NodeSource.

La decisione di Facebook di cambiare la licenza arriva dopo "diverse settimane di delusione e incertezza per la nostra comunità", ha affermato Adam Wolff, un direttore tecnico di Facebook "Anche se Facebook crede ancora che la sua licenza BSD + Patents offra alcuni vantaggi agli utenti dei suoi progetti, lo riconosciamo non siamo riusciti a convincere in modo decisivo questa comunità ".

Come gli sviluppatori possono uscire dalla licenza BSD + Patents di React

Gli sviluppatori devono aggiornare tutti i componenti React esistenti alla versione 16 o all'imminente rilascio parziale di React 15 per applicare la licenza MIT. In caso contrario, la licenza BSD + Patents è ancora valida.

Anche molti altri progetti JavaScript di Facebook offerti con la licenza BSD + Patents verranno modificati per utilizzare la licenza MIT, tra cui il controllo del tipo di flusso, lo strumento di test Jest e Immutable.js, che fornisce raccolte di dati persistenti. Facebook valuterà le licenze per i suoi altri progetti ancora sotto licenza BSD + Patents.