Java e ActiveX

Qual è il modo più semplice per guadagnare dieci milioni di dollari? "Recita la vecchia barzelletta." In primo luogo, ottieni un milione di dollari ", è la vecchia risposta. Il successo genera successo, e nel business del software il successo si misura tanto in quota di mercato quanto in ricavi . La quota di mercato è una forza impressionante ma incostante. Oggi in Internet ci sono i principali leader di quote di mercato: Netscape nei browser Web e Microsoft in tutto il resto. Man mano che una nuova serie di standard de facto si evolve nei prossimi anni, la quota di mercato tanto quanto l'eleganza tecnologica consentirà il dominio.

Mentre la maggior parte delle persone è concentrata su Internet, Zona Research, IDC e altri analisti del settore prevedono che la maggior parte della spesa IT aziendale sarà sulle intranet. Le previsioni variano, ma quasi tutte le analisi prevedono una spesa almeno da tre a cinque volte maggiore per intranet rispetto ai siti Internet. Molti studi ponderati, compresi quelli di("The Internet in the Enterprise", novembre 1995) e Zona, concludono che l'intranet aziendale fornirà più del semplice recupero di informazioni; diventerà la piattaforma principale per il calcolo distribuito.

La vita dietro il firewall aziendale è diversa. Sebbene la maggior parte delle aziende crei nuovi contenuti per Internet, si aspetta di riutilizzare i contenuti esistenti sull'intranet: documenti, database, programmi e programmatori. Il riutilizzo dei componenti esistenti sarà un fattore chiave per gli sviluppatori di intranet aziendali.

Mele e arance

Nel mondo sopraffatto di Internet, i verbi non hanno tempi e le parole non hanno un significato fisso. Ciò ha portato a una notevole confusione sulla potenziale concorrenza tra Java e ActiveX per lo sviluppo di software distribuito. Le tecnologie si sovrappongono in modo significativo, ma evidenziano anche grandi differenze. Tecnicamente, ActiveX si riferisce a un componente software scritto in un linguaggio come Visual Basic, C ++ o Java conforme a una specifica API Microsoft. Tecnicamente, Java si riferisce a un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti e a un ambiente di esecuzione associato. In quanto tali sono diversi come mele e arance.

Nel mondo pratico dell'informatica aziendale, tuttavia, Java e ActiveX sono diversi solo come Cortlands e Macintosh. Le parole "Java" e "ActiveX" hanno significati estesi che includono molte API, tecnologie e concetti associati. La tabella seguente riassume quelli che sono comuni oggi.

Giava ActiveX
Linguaggio di sviluppo Giava Visual Basic, C ++, Java
Ambiente di esecuzione Macchina virtuale Internet Explorer, finestra
Interfaccia utente Browser, visualizzatore Internet Explorer, finestra
API componente Java Beans ActiveX
Piattaforma informatica Qualunque Wintel, Macintosh
API del database JDBC ODBC
Sicurezza Sandbox, codice firmato Codice firmato
API di distribuzione IIOP (Internet Inter-ORB) DCOM (COM distribuito)

ActiveX e Java significano molte cose per molte persone, a seconda del background e dell'ambiente. Alcuni di questi significati comuni confondono "Netscape" e "Microsoft" con "Java" e "ActiveX", e qui sta la vera storia. Mentre Netscape e Microsoft combattono per il dominio della Rete, sia Java che ActiveX sono pezzi chiave sul tabellone.

ActiveX ha lasciato il segno come erede di OCX, uno dei componenti più popolari al mondo per l'implementazione della logica aziendale. Java ha avuto più successo come linguaggio per la creazione di applet. Sia Microsoft che JavaSoft sono stati attivi nel riempire i buchi nelle loro visioni. Microsoft ha introdotto sul mercato strumenti Java e si è assicurata che gli applet Java possano essere eseguiti nei suoi browser con la stessa facilità dei componenti ActiveX. JavaSoft ha annunciato Java Beans come tentativo di battere ActiveX nella creazione di componenti. Microsoft si è rivolta a organizzazioni di standardizzazione nel tentativo di dare un volto più piacevole al suo prezioso monopolio. Mentre Microsoft spinge DCOM come soluzione per l'elaborazione distribuita, Netscape ha concesso in licenza il software Internet Inter-ORB Protocol di Visigenics basato su Java come componente standard per i suoi browser.

La rete

Qualunque siano le connotazioni delle parole stesse, Java e ActiveX saranno i componenti principali nell'elaborazione distribuita. Scegliere un vincitore in Internet è facile; è Java. Entrambe le tecnologie hanno i loro punti di forza e di debolezza, ma il fattore principale che porterà al predominio di Java su Internet sarà quello più elementare: l'esecuzione multipiattaforma. La caratteristica distintiva di Internet è l'impossibilità di imporre un ambiente client standard. Verranno utilizzati browser, sistemi operativi e hardware diversi. Le applicazioni dovranno essere eseguite su browser Netscape e Microsoft, nonché su una varietà di computer e dispositivi Internet. Gli sviluppatori di software riconoscono questo fatto e stanno passando rapidamente a Java come il miglior ambiente per l'elaborazione eterogenea.

Alla fine di luglio, Microsoft ha annunciato la sua intenzione di trasferire la proprietà e lo sviluppo futuro di una parte della sua tecnologia ActiveX (soprattutto DCOM) a un gruppo di standard esterno, ma ancora senza nome. Questa mossa può infine portare a una definizione eterogenea di ActiveX. Anche se ciò dovesse accadere, tuttavia, Java ha un vantaggio tecnico e uno slancio di mercato sufficiente che sarà difficile da battere su Internet

La intranet

L'intranet è dove si svolge l'azione e qui non c'è un vincitore evidente. Dietro il firewall, le aziende possono imporre qualcosa di simile a un ambiente di elaborazione omogeneo. In effetti, molti di loro lo hanno già fatto. I client Windows sono di gran lunga la scelta preferita sui desktop aziendali, mentre Windows NT, Unix e IBM dominano sui server. Le aziende hanno fatto un enorme investimento nel software desktop e client / server e si aspettano di riutilizzarlo nelle loro intranet. La maggior parte del contenuto del desktop e una percentuale crescente del contenuto del server è già basato su Windows. Ciò fornisce ad ActiveX un vantaggio significativo sul client Intranet.

La prima promessa di ActiveX è che consentirà agli sviluppatori di pubblicare contenuti OLE nuovi ed esistenti nei browser o, più specificamente, in Internet Explorer di Microsoft. Fogli di calcolo Live Excel, presentazioni PowerPoint e altri formati desktop popolari saranno disponibili tramite Internet Explorer. L'altra grande promessa di ActiveX è che fornirà un facile percorso di migrazione per la logica aziendale esistente conforme alle API OCX esistenti. Se si considera l'ampio numero di OCX scritti in Visual Basic o C ++ che esistono in molte aziende e l'ampia base di sviluppatori aziendali che conoscono questi linguaggi, questo è un grande vantaggio per qualsiasi personale IS tormentato.

Tuttavia, questi vantaggi comportano alcuni compromessi. In pratica, gli utenti possono avere fogli di calcolo Excel live disponibili nel proprio browser purché il browser sia Internet Explorer, il sistema operativo sia Windows, la piattaforma sia Intel e sia Excel o un runtime Excel sia disponibile sul proprio computer client. La pubblicazione di contenuto OLE live nel browser è un vantaggio significativo per ActiveX, a condizione che un'azienda possa mantenere un ambiente Microsoft omogeneo. Netscape chiama ActiveX "CaptiveX". In questo contesto il termine non è lontano dalla verità.

Il problema della migrazione degli OCX esistenti e del personale di programmazione nella intranet può essere quello determinante. La maggior parte delle aziende ha un enorme costo irrecuperabile nella logica aziendale esistente e nel personale di programmazione oberato di lavoro. Il riutilizzo della logica e dei programmatori esistenti potrebbe rendere ActiveX uno standard dietro il firewall.

Client e server

La logica aziendale deve essere eseguita da qualche parte. Quando deve essere eseguito su client e server, Java ha il vantaggio. Java ha le migliori speranze di fornire un vero computing indipendente dalla piattaforma. Sul server, in particolare, Java ha una reale opportunità di brillare. Man mano che la connettività del database JDBC diventa prevalente, poiché Java trova la sua strada praticamente su ogni architettura di computer e sistema operativo e man mano che migliori strumenti di sviluppo trovano la loro strada sul mercato, Java avrà rimosso tutti gli ostacoli tecnici dal suo percorso per diventare il re del serverdom.

Non importa quanto successo abbia Microsoft nel rendere ActiveX uno standard del settore, non ha il potenziale per essere un attore importante su server non Wintel. Windows NT sta rapidamente penetrando nel mercato dei server aziendali. Tuttavia, le piattaforme Unix e IBM come l'AS / 400 continueranno a detenere quote di mercato significative nell'intranet aziendale. A meno che e fino a quando ActiveX non diventa uno standard multipiattaforma, avrà sempre un problema nel dominare la intranet.

Conclusione

Java è un vincitore in Internet, dove è obbligatorio il calcolo eterogeneo. Sia Java che ActiveX hanno importanti vantaggi nella intranet. I prossimi anni vedranno molti alti e bassi per entrambe le tecnologie. La quota di mercato sarà importante quanto la tecnologia nel determinare il vincitore. Solo i 40 milioni di browser di Netscape hanno la possibilità di competere con l'enorme base installata di Microsoft.

È ancora troppo vicino per effettuare una chiamata nella Intranet. Se Java vince, il motivo più importante sarà questo: il componente ActiveX migliore, più portabile ed eterogeneo al mondo è un'applet Java.

William Blundon è presidente e COO di SourceCraft Inc. (//www.sourcecraft.com), uno dei principali sviluppatori di strumenti di sviluppo intranet per Java e C ++. La sua attenzione negli ultimi sette anni si è concentrata sugli ambienti a oggetti distribuiti e su Internet. È un ex direttore dell'Object Management Group.

Ulteriori informazioni su questo argomento

  • Per una discussione sulla "collaborazione" Java / ActiveX, vedere l'articolo Apertura dei file ActiveX nel numero di settembre di NetscapeWorld .
  • Per la storia sull'uso di ActiveX da parte di NCR nei suoi prodotti, vedere NCR aggiunge funzionalità ActiveX a TOP END nel numero di settembre di NetscapeWorld .
  • L' attuale numero di SunWorld Online presenta una storia su Java e ActiveX.

Questa storia, "Java e ActiveX" è stata originariamente pubblicata da JavaWorld.