Come ottenere Siri sul tuo dispositivo Android

Anche se sono contento del mio telefono Android Samsung Galaxy S II, ho anche un brutto caso di invidia di Siri. Anch'io vorrei un "assistente personale" che risponda alle richieste di linguaggio naturale come "Sposta la mia riunione da 3 a 4." E sono sicuro di non essere solo, come attestano i milioni di risultati di ricerca di Google per "Siri per Android".

Puoi creare un'esperienza simile a Siri su uno smartphone Android? Non esattamente, poiché non esiste una singola app integrata nel sistema operativo in grado di gestire una gamma altrettanto ampia di richieste utilizzando un linguaggio naturale in formato libero. Tuttavia, è possibile ottenere una buona parte delle funzionalità di Siri. A differenza degli utenti di iPhone 4S, tuttavia, dovrai raccogliere un paio di app diverse se desideri emettere un'ampia gamma di comandi vocali sul tuo dispositivo Android.

[Ottieni le migliori app per il tuo dispositivo mobile: seleziona le migliori app per ufficio per iPad, le migliori app aziendali per iPad speciali, le migliori app per ufficio per iPhone, le migliori app per iPhone speciali, le migliori app per ufficio Android e le migliori app per Android speciali. | Scopri come gestire iPad, iPhone, Android, BlackBerry e altri dispositivi mobili nel rapporto speciale PDF Deep Dive di Mobile Management di 20 pagine. | Tieniti aggiornato sugli sviluppi e gli approfondimenti principali sui dispositivi mobili tramite Twitter e con il blog Mobile Edge e la newsletter Mobilize. ]

D'altra parte, ci sono un paio di cose che le app ad attivazione vocale Android fanno che Siri non può fare: ad esempio, usa i comandi di "avvio" e vai direttamente ai siti web.

Ho esaminato più di una mezza dozzina di contendenti, testandoli per varie funzioni per comunicare (effettuare chiamate, inviare messaggi), organizzare (tenere traccia degli appuntamenti) e trovare informazioni. Continua a leggere per vedere alcune delle migliori opzioni per creare il tuo sottoinsieme di Siri per Android e quali app funzionano meglio per quali attività specifiche.

Nota: oltre alle app di Android Market e a quelle solitamente caricate su dispositivi Android, il telefono potrebbe avere offerte aggiuntive. Ad esempio, il mio Galaxy S II è dotato di un widget personalizzato che offre il comando vocale che, sebbene limitato, svolge un lavoro particolarmente buono con alcune attività come l'invio di e-mail o la visualizzazione dei risultati di ricerca sul Web delle previsioni del tempo.

App che ti rispondono

Diverse app Android attuali hanno il potenziale per essere assistenti a tutto tondo, anche se la maggior parte sembra essere in lavorazione. In altre parole, sebbene alcuni di questi possano sembrare limitati nella loro portata, probabilmente miglioreranno rapidamente.

Eva

Antiproiettile

Prezzo: $ 8,99

Altre versioni: Eva Intern: gratuita per 28 giorni

Cosa fa: Eva esegue un gran numero di attività, come fornire indicazioni e quotazioni di borsa, annunciare chiamate in arrivo, effettuare chiamate, creare note spese e gestire i contatti. Cerca più siti, inclusi Google, Wikipedia, Amazon, eBay e altri. Eva usa una voce femminile per le risposte; se preferisci una voce maschile, puoi usare Evan e Evan Intern.

È l'unica di tutte le app che ho testato che ti consente di personalizzare i segnalibri del sito web, quindi potresti, ad esempio, assegnare il nome "Blog Android" ad Android Power di JR Raphael e poi dire a Eva di aprire il blog Android. Legge anche messaggi di testo mentre è in modalità background.

Perché potresti volerlo: questa è l'unica app che ho testato che è personalizzabile e ti consente di assegnare applicazioni specifiche o segnalibri Web per comandi vocali personalizzati. L'ultimo aggiornamento legge tutti gli eventi della giornata da più calendari Google. E ti consente di eseguire ricerche vocali in diverse fonti, non solo su Google Web.

Svantaggi: la personalizzazione ha un costo, non solo per il prezzo di 8,99 dollari di Eva, che è più alto rispetto alle altre app trattate qui (sebbene sia ragionevole per un'app robusta), ma a causa della sua complessità. Questa app è più difficile da usare di qualsiasi altra: devi eseguire una sessione di allenamento di 3 minuti quando la apri per la prima volta. L'app offre anche un elenco di 112 diversi argomenti della guida.

Inoltre, la sua comprensione del linguaggio naturale è piuttosto limitata. "Aggiungi un evento al mio calendario" non ha funzionato - ho dovuto dire "Crea un evento". Invece di "Controlla il mio calendario" ho dovuto dire "Cosa c'è sul mio calendario oggi?" "Trova caffettiere su Amazon" mi ha indirizzato a una mappa; Avevo bisogno di dire "Cerca macchine per il caffè su Amazon" per ottenere la ricerca giusta. C'è molto da ricordare per usare Eva.

Non era in grado di comprendere i comandi di base come "Open Computerworld.com" senza una configurazione preliminare - in altre parole, avevo bisogno di pre-salvare tutti i siti Web che desidero visitare tramite comando vocale.

L'app mi richiedeva anche di cambiare il mio input di sintesi vocale predefinito da Samsung al sistema di Google, cosa che non volevo fare. Per prima cosa, Google non metterà in maiuscolo l'inizio di una frase dopo un punto in cui sto dettando l'email (ehi, sono un editore; questo è importante per me).

In conclusione: una delle bellezze di Siri è che funziona. Eva può fare molto, ma il suo riconoscimento del linguaggio naturale deve essere migliorato: la necessità di ricordare così tante frasi di comando specifiche create utilizzando questa app sembra tanto un lavoro ingrato quanto un aiuto. Tuttavia, se la personalizzazione ti piace - è una bella app per l'apertura con attivazione vocale di segnalibri Web pre-assegnati - puoi provare Eva Intern gratuitamente per 28 giorni e poi decidere se vuoi pagare l'app. (Secondo il sito, Eva Intern ha le stesse caratteristiche dell'Eva a tutti gli effetti.) Se le capacità del linguaggio naturale migliorano, prenderei in seria considerazione l'acquisto.

Come dirlo a:

  • Crea segnalibri ad attivazione vocale personalizzati: "Assegna un nuovo segnalibro". (L'app spiegherà come funziona, quindi avvierà il browser predefinito. Vai alla pagina che desideri, quindi torni a Eva e dai un nome alla pagina.)
  • Usa il segnalibro: "Apri".

Iris

Dexetra

Prezzo: gratuito

Altre versioni: nessuna

Che cosa fa: questa app alpha attualmente chiama, invia messaggi, esegue ricerche sul Web, chat e cerca contatti. Ci sono segnaposto di riconoscimento vocale per attività che presumibilmente verranno implementate presto. Se dici "Vai a Computerworld.com", ad esempio, per ora risponde solo "Grazie per quell'indirizzo web".

(E sì, il nome è proprio "Siri" al contrario.)

Perché potresti volerlo: sebbene Iris sia alquanto limitato ora, scaricarlo ti consentirà di monitorare le versioni future man mano che gli sviluppatori aggiungono nuove funzionalità. E l '"interfaccia utente ispirata al panino gelato" è bella e ordinata.

Svantaggi: questo è ancora elencato come progetto alpha e funziona in questo modo: una recente versione 2.0 è stata riportata alla versione 1.2 a causa di problemi. E la funzionalità è limitata: ho avuto problemi a far sì che svolgesse funzioni di base come effettuare chiamate o inviare messaggi, anche se ha fatto un buon lavoro con il tempo e ho potuto rispondere "Perché il cielo è blu?"

Conclusione: Iris non è particolarmente utile - ancora. Vale la pena tenerlo d'occhio man mano che diventa più maturo e esce dall'alfa.

Come dirlo a: Effettuare conversioni di unità o valuta: "Cosa c'è dentro?" o "Quanti ci sono?"

Jeannie

Pannous

Prezzo: gratuito (con pubblicità; il prodotto era precedentemente chiamato Voice Actions)

Altre versioni: Voice Actions Plus: $ 2,99 (senza pubblicità, risposte più veloci)

Che cosa fa: effettua chiamate, imposta allarmi e promemoria, invia messaggi, social network, registra audio e video, risponde a domande, esegue alcune traduzioni, cerca più siti, risponde a domande e altro ancora. Jeannie è supportato da pubblicità e gratuito; se vuoi sbarazzarti della pubblicità, Voice Actions Plus costa $ 2,99, senza pubblicità e gli impegni hanno dato la priorità a risposte più veloci, una funzione beta "ascolta in background" e una maggiore stabilità.

Perché potresti volerlo: Jeannie ha la funzionalità di Google Voice ma aggiunge risposte vocali e molte altre funzionalità. Ad esempio, cercherà su siti specifici come Amazon, eBay e Wolfram Alpha, non solo su Google. Traduce anche dall'inglese a lingue comuni come spagnolo, francese e cinese. (Google Translate gestisce più lingue e traduce testo scritto e parlato.)

Svantaggi: non tutte le funzioni funzionano come promesso. L'app sembra essere in grado di aggiungere elementi al mio calendario, ma non sembra funzionare se dico che non voglio un promemoria. (Il sito web dello sviluppatore dice che la funzionalità del calendario sta arrivando.) E l'oroscopo ha iniziato a leggermi i tag HTML.

Ho avuto più problemi con il riconoscimento vocale utilizzando sia Jeannie che Voice Actions Plus rispetto ad altri che ho testato, specialmente prima di cambiare il riconoscimento vocale predefinito da Samsung a Google, ma ho ancora avuto problemi anche dopo il passaggio.

In conclusione: sebbene questa app faccia molto, i problemi con il riconoscimento vocale e l'interfaccia utente lo hanno reso a volte frustrante. Ad esempio, è difficile capire come esprimere le query. Nella pagina Market dell'app, lo sviluppatore afferma che la versione a pagamento offrirà presto la tecnologia di Nuance per un migliore riconoscimento vocale e, se ciò dovesse accadere, proverei nuovamente l'app.

Come dirlo a:

  • Traduci: "Traduci in".
  • Cerca nei siti oltre a Google: "Cerca".

Skyvi

BlueTornado

Prezzo: gratuito

Altre versioni: nessuna

Che cosa fa: fornisce informazioni "su tutto, dalle attività commerciali locali alla nutrizione alimentare", secondo il suo sviluppatore. Accede anche a Facebook e Twitter e offre una certa "personalità" cercando di offrire risposte umoristiche. Ad esempio, chiedigli di sposarti e ti risponderà: "Sembri carino, ma non mi piacciono gli umani in quel modo".

Perché potresti volerlo: questa app attinge alla knowledge base Wolfram Alpha per rispondere alle domande ed è anche progettata per fare social networking su Facebook e Twitter tramite comando vocale.

Svantaggi: un'app che risponde "Quali sono le previsioni del tempo?" con "Definizione: sostantivo: una previsione del tempo" e "Apri la mia email" con "Quanti anni hai?" ha bisogno di un po 'di lavoro sull'analisi dei comandi in linguaggio naturale. Inoltre, non apre app, non effettua chiamate o invia e-mail e le risposte Wolfram sono molto più limitate rispetto a Wolfram Alpha stesso.

Conclusione: sebbene Skyvi si autodefinisca Siri per Android, attualmente manca una serie di funzioni di assistente di base. Ascoltare una risposta umoristica occasionale a una domanda può essere brevemente divertente, ma la personalità qui non è abbastanza impressionante da compensare la mancanza di comunicazione o navigazione sul Web.

Come dirlo a: Rispondi a una domanda: "Quanto è lontano tra e?" o "Qual è la percentuale di?"

Assistente Speaktoit

Speaktoit

Prezzo: gratuito

Altre versioni: nessuna

Cosa fa: Speaktoit Assistant non è Siri, ma è una beta utile ancora in fase di sviluppo. È facile da usare e ha funzionalità ragionevoli. Pronuncia la tua richiesta e l'Assistente risponde alle domande, trova informazioni, avvia app, fa social networking, controlla il meteo, guarda gli appuntamenti della giornata, aggiunge appuntamenti (ma non può ancora modificarli o rimuoverli), invia messaggi, effettua chiamate, riproduce musica, matematica semplice e altro ancora.

Perché potresti volerlo: questa app offre una serie di funzioni diverse e un discreto riconoscimento del linguaggio naturale: ad esempio, di solito puoi impartire i tuoi comandi utilizzando una varietà di frasi. Lo sviluppatore risponde alle segnalazioni di bug e sembra che stia lavorando per aggiornare e migliorare l'app.

Inoltre, puoi accedere all'app premendo a lungo il pulsante di ricerca del telefono in modo da non dover trovare la sua icona o widget per utilizzarlo, non diversamente dall'accesso a Siri con un doppio tocco del pulsante home.

Svantaggi: c'è stata almeno una volta in cui Speaktoit non è stato in grado di rispondere a una domanda a cui aveva risposto in precedenza. Occasionalmente ha anche avuto problemi di connessione al server di casa.

La funzionalità del calendario deve essere migliorata, in quanto può leggere solo un calendario Google in un account (il che è problematico se, come me, utilizzi più calendari con codice colore per separare gli appuntamenti di lavoro e personali); occasionalmente mancava anche degli elementi sul mio calendario predefinito.

Ci è voluto anche molto tempo per trovare la mia posizione quando ho usato 3G o 4G sul mio Galaxy S II (anche se andava bene usando il Wi-Fi). E quando si tratta di appuntamenti, consiglierei di utilizzare Speaktoit per aprire il calendario, non di leggerlo, perché non sempre trovava tutti i miei appuntamenti (anche se ha fatto un buon lavoro nell'aggiungere nuovi eventi).

Conclusione : Speaktoit Assistant è divertente da usare ed è l'app speak-back che ho utilizzato di più. Ricorda solo che non è ancora un prodotto finale.

Come dirlo a:

  • Aggiungi eventi di calendario: "Crea / aggiungi appuntamento / evento alle alle".
  • Fai semplici calcoli: "Cosa c'è?"
  • Prendi l'ora altrove: "Che ore sono?"
  • Avvia un'app: "Apri" o "Avvia".
  • Apri l'app della fotocamera: "Scatta foto".

App che rispondono ai comandi vocali

Se sei principalmente interessato ad avere un'app che risponda solo alle richieste in linguaggio naturale parlato senza rispondere, ci sono altre app più mature e affidabili, ma limitate in termini di quale porzione della funzionalità di Siri possono corrispondere.

Ricerca Google / Ricerca vocale

Google

Prezzo: gratuito

Altre versioni: nessuna

Che cosa fa: nonostante i nomi, queste app non si limitano a cercare sul Web. Entrambi utilizzano le azioni vocali di Google per Android per consentirti di utilizzare la tua voce per creare e inviare messaggi (e-mail o testo), riprodurre musica, chiamare i tuoi contatti o un'azienda non presente nell'elenco dei contatti, visitare un sito Web, visualizzare una mappa, ottenere indicazioni stradali o scrivere una nota. La differenza tra i due: Ricerca vocale ha solo un'interfaccia vocale; Ricerca Google offre l'immissione vocale o di testo.