Python supera Java nell'indice del linguaggio Tiobe

Segnando il primo posto, Python ha sostituito Java per prendere il secondo posto nella classifica dell'edizione di novembre 2020 dell'indice Tiobe della popolarità del linguaggio di programmazione. C ha tenuto il primo posto. 

L'indice di quasi 20 anni, che misura la popolarità della lingua in base all'attività dei motori di ricerca, ha sempre classificato C e Java tra i primi due, con le lingue che cambiano di posto di volta in volta. Ora Python ha superato Java, che è scivolato al terzo posto.

Mentre alcuni potrebbero citare l'uso di Python in campi come il data mining, l'intelligenza artificiale e il calcolo numerico come ragioni delle sue crescenti fortune, il fornitore di servizi di qualità del software Tiobe ritiene che la crescita di Python abbia a che fare con la domanda generale di sviluppo software. Mentre in passato le attività di programmazione venivano eseguite quasi esclusivamente da ingegneri del software, oggi sono necessarie competenze di programmazione ovunque. Era quindi necessario un linguaggio di programmazione più semplice che potesse essere utilizzato da non ingegneri, facile da apprendere con cicli di modifica rapidi e distribuzione fluida. "Python soddisfa tutte queste esigenze", ha scritto Tiobe. 

La formula alla base delle classifiche dell'indice prevede la valutazione del numero di ingegneri del software, corsi e fornitori di terze parti dietro ogni lingua, in tutto il mondo, utilizzando motori di ricerca come Google, Bing e Yahoo.

La top 10 dell'indice Tiobe per novembre 2020:

  1. C, con una valutazione del 16,21 percento
  2. Python, 12,12 percento
  3. Java, 11,68%
  4. C ++, 7,6 percento
  5. C #, 4,67 percento
  6. Visual Basic, 4,01 percento
  7. JavaScript, 2,03 percento
  8. PHP, 1,79 percento
  9. R, 1,64 per cento
  10. SQL, 1,54 percento

L'indice alternativo PYPL (Popularity of Programming Language), che analizza la frequenza con cui i tutorial linguistici vengono cercati su Google, classifica già Python come la lingua principale.

La top 10 dell'indice PYPL per novembre 2020:

  1. Python, con una quota del 30,8 percento
  2. Java, 16,79%
  3. JavaScript, 8,37 percento
  4. C #, 6,42 percento
  5. PHP, 5,92 percento
  6. C / C ++, 5,78 percento
  7. R, 4,16 percento
  8. Obiettivo-C, 3,57 percento
  9. Swift, 2,29%
  10. TypeScript, 1,84 percento