Perché il programma Microsoft Certified Master doveva finire

Per due settimane ho riflettuto sulla notizia che Microsoft sta terminando diversi programmi di certificazione di fascia alta.

Microsoft ritirerà gli esami di certificazione a livello di master, che includono Microsoft Certified Master, Microsoft Certified Solutions Master e Microsoft Certified Architect. Molti di coloro che hanno lavorato così duramente e hanno speso così tanto tempo e denaro per raggiungere questi livelli e distinguersi sono esplosi di rabbia e frustrazione per questa decisione, per non parlare di quelli che erano ancora in procinto di ottenere l'ambito Master (aka Ranger ) designazione.

[La recensione: Windows 8.1: nuova versione, stesso pasticcio. | 10 nuove eccellenti funzionalità in Windows Server 2012 R2. | Rimani aggiornato sulle principali tecnologie Microsoft nella nostra newsletter Technology: Microsoft. ]

Il programma MCM è iniziato nel 2001 come programma Exchange Ranger ed è stato successivamente ampliato per includere Active Directory, Lync, SharePoint e SQL come parte del programma MCA del 2005. Questi programmi hanno avuto una buona esecuzione. Per quanto riguarda il motivo per cui Microsoft sta tagliando il programma, è molto semplice, afferma Tim Sneath, senior director di Microsoft: Troppe poche persone stanno cercando di ottenere la certificazione, il che significa che ci sono pochi soldi per mantenerlo.

Nell'annuncio formale di Microsoft, Sneath ha scritto: "Solo poche centinaia di persone hanno ottenuto la certificazione negli ultimi anni, molto meno di quanto avremmo sperato. Volevamo creare una certificazione a cui molti aspirerebbero e che sarebbe stato il massimo del programma Microsoft Certified, ma con solo lo 0,08% circa di tutte le persone certificate MCSE che partecipano al programma, non ha ottenuto la trazione che speravamo ".

Lo ammetto: ho sempre voluto essere un Ranger, in particolare un Exchange Ranger. Negli anni ho incontrato alcuni Maestri e quella designazione mi ha sempre ispirato un po 'di stupore. È positivo, anche per gli adulti, avere degli eroi.

Sfortunatamente, sarebbe costato più di $ 20.000 e avrei dovuto essere a Redmond per diverse settimane per concentrarmi e studiare, che è stata una vendita difficile per mia moglie ei nostri figli piccoli. Più recentemente, Microsoft ha abbandonato i requisiti di formazione in loco, quindi è possibile eseguire il test senza la formazione, ma io volevo la formazione e dubito che avrei potuto superarla senza di essa.

In definitiva cosa significa tutto questo? Se sei un Ranger, le tue credenziali rimangono valide e non devono essere rinnovate: una volta che sei un Ranger, a questo punto sempre un Ranger. Per coloro che stavano cercando di ottenere la certificazione, hanno tempo fino al 1 gennaio 2014 per farlo. (Microsoft inizialmente ha offerto una scadenza del 1 ° ottobre, ma ha ceduto a quella data che si avvicina rapidamente.)

Microsoft valuterà cosa potrebbe avere senso per una futura certificazione "apice" per sostituire i programmi Masters, uno che potrebbe essere sostenibile e più ragionevole in termini di costi, e quindi più attraente. Dove può portare, chi lo sa?

Sì, alcune persone sono amaramente deluse. Ma i tempi cambiano. Microsoft si sta riorganizzando e di fatto sta cambiando il tipo di attività che vuole essere. I leader vengono spostati, il CEO Steve Ballmer si dimetterà presto, TechNet verrà interrotta, il programma Masters sta terminando e così potrebbe essere il Microsoft Management Summit, anche se non è ancora confermato.

Ma alcuni di loro tornano, come la Microsoft Exchange Conference (MEC) dopo dieci anni di assenza. Qualunque siano i nuovi programmi, certificazioni e così via creati da Microsoft, spero che si baseranno sull'eredità esistente di ciò che è venuto prima. Per citare John Lennon: "Puoi dire che sono un sognatore, ma non sono l'unico".

Questa storia, "Perché il programma Microsoft Certified Master doveva finire", è stata originariamente pubblicata su .com. Leggi di più sul blog Enterprise Windows di J. Peter Bruzzese e segui gli ultimi sviluppi in Windows su .com. Per le ultime notizie sulla tecnologia aziendale, segui .com su Twitter.