Gli architetti del cloud che guadagnano $ 150.000 sono probabilmente sottopagati

Secondo questa fonte, "gli architetti del cloud guadagnano tra $ 140.000 e $ 150.000" all'anno. Ho pagato di più e di meno, a seconda di dove vive l'architetto. Tuttavia, un buon architetto cloud può guadagnare fino a $ 250.000 con una corretta esperienza e una comprovata esperienza di successo. 

Molti potrebbero deridere la "comprovata esperienza" perché le risorse basate su cloud sono relativamente nuove e la configurazione di tali risorse per formare la soluzione ottimale è una scienza ancora in evoluzione. Sebbene sia vero, coloro che hanno un talento per l'architettura cloud stanno ora salendo al vertice. Nella maggior parte dei casi, avere la crema del raccolto sul personale potrebbe far risparmiare da $ 10 milioni a $ 100 milioni di dollari all'anno in investimenti IT e cloud altrimenti fuori luogo. 

I bravi architetti delle nuvole scarseggiano perché portano tanti cappelli. Devono essere esperti in sicurezza e governance, esperti in soluzioni cloud pubbliche e private, nonché molto ben informati sull'IT tradizionale, tutto allo stesso tempo. In altre parole, un Jack (o Jill) di tutti i mestieri.

Il messaggio per coloro che intendono ottenere una laurea in informatica è simile al consiglio degli aspiranti medici: il modo in cui guadagni un sacco di soldi è specializzarti. Ecco perché vediamo più "architetti" là fuori che detengono importanti certificazioni di cloud pubblico che in genere si concentrano su un singolo cloud pubblico. Potrebbero essere bravi a risolvere un problema aziendale attraverso un approccio AWS, Google o Microsoft, ma la probabilità che la soluzione sia ottimale e migliore è molto bassa.

Come nota a margine, mi guadagno da vivere facendo a pezzi quelle soluzioni per scoprire perché non sono all'altezza delle aspettative. Questo di solito implica indicare tutte le migliori pratiche e le migliori soluzioni, cloud o meno, che non sono state prese in considerazione. Questa mancanza di comprensione è il motivo per cui molte soluzioni target proposte costano molto di più di quanto dovrebbero e spesso non risolvono il problema aziendale, in parte o del tutto. Quando io o qualcun altro con le mie capacità non rivediamo le soluzioni proposte, il piano entra in produzione e le probabilità aumentano esponenzialmente che l'implementazione venga etichettata come un fallimento piuttosto che un successo.

La conclusione è che ora abbiamo un po 'di crisi: non ci sono abbastanza veri talenti dell'architettura cloud per andare in giro. Abbiamo bisogno di talenti che abbiano un mix di competenze vecchie e nuove, basate su cloud e non. La cosa più importante è che i bravi architetti del cloud devono diventare ferocemente autodidatti per fare chiamate chiave su quale tecnologia aiuterà e quale tecnologia ostacolerà. 

Se riesci a trovare quelle persone, assumile per qualunque cosa il mercato sopporterà. L'alternativa include errori costosi, molti dei quali non saprai fino a quando non sarai nella tana del coniglio ed è troppo tardi per avere una seconda opinione.