Il linguaggio rooby unisce Go, Ruby

I linguaggi Go e Ruby sono associati nel linguaggio Rooby inteso per lo sviluppo efficiente dei microservizi.

Il linguaggio orientato agli oggetti ha la sintassi di Ruby ed è scritto in Go. Serve per lo sviluppo di microservizi che dovrebbero essere efficienti e facili da scrivere. Ma la lingua non costituisce un aggiornamento di Ruby. "Avere il pieno supporto delle [funzionalità] di Ruby sarà uno sforzo enorme e sarebbe una strada sbagliata", secondo la documentazione del linguaggio.

Gli sviluppatori di Rooby dicono anche che il linguaggio "non può essere zucchero sintattico su Go perché stiamo costruendo un livello di astrazione su di esso, non biforcando Go e modificando il suo parser. Quindi dobbiamo certamente continuare a [migliorare] la nostra implementazione per renderlo performante possibile. " Per rendere Rooby performante, i piani richiedono la creazione di una libreria server utilizzando il pacchetto net / http di Go. Rooby può essere compilato in bytecode e valutare direttamente bytecode. Attualmente, il suo parser è realizzato a mano e avrà delle limitazioni.

Rooby potrebbe rappresentare un altro uso rivoluzionario del linguaggio Go, che ha visto l'adozione diffusa nel sistema di container Docker. Ruby, nel frattempo, è noto per la sua semplicità e il suo ruolo nel framework di sviluppo Web Ruby on Rails.