GitHub rilascia Electron 1.0 per gli sviluppatori di app desktop

Electron, il framework open source di GutHub per lo sviluppo multipiattaforma di applicazioni desktop, ha raggiunto lo stato di rilascio 1.0 questa settimana.

Scorporato dall'editor Atom di GitHub e precedentemente noto come Atom Shell, il framework consente agli sviluppatori di creare applicazioni native utilizzando HTML, CSS e JavaScript. Con Electron, le API JavaScript gestiscono i particolari del dialogo con diversi sistemi operativi, mentre le pagine Web creano interfacce utente.

GitHub afferma che un'app Electron può essere pensata come un browser Web minimo con la capacità di interagire con il file system locale; il browser Web fa parte della confezione delle app. Pertanto, le applicazioni possono essere scritte una volta ed eseguite su più piattaforme mentre Electron funge da interfaccia universale con il sistema operativo. Ha il proprio set base di API; Sono inclusi anche le API di Chromium e i moduli integrati Node.js.

Electron è stato scaricato più di 1,2 milioni di volte nell'ultimo anno e utilizzato per creare applicazioni che vanno dalla posta elettronica agli strumenti di analisi SQL e alla piattaforma di comunicazione Slack. Recentemente, il fondatore di JavaScript Brendan Eich ha citato Electron come uno strumento che la sua nuova azienda, il produttore di browser Brave Software, ha utilizzato per costruire la sua tecnologia.

La versione 1.0 è disponibile su electron.atom.io. La versione 1.0 è accompagnata da un'app per aiutare gli utenti a esplorare le API del framework. L'app Electron API Demos contiene frammenti di codice per iniziare insieme a suggerimenti sull'utilizzo delle API. Gli sviluppatori di Electron hanno anche aggiunto un'estensione open source agli Strumenti per sviluppatori di Chrome chiamata Devtron, per aiutare a eseguire il debug e risolvere i problemi delle app.

Oltre a Electron 1.0, GitHub sta rilasciando un aggiornamento a Spectron, un framework di test di integrazione per le app Electron. Spectron 3.0 supporta l'intera API Electron in modo che gli sviluppatori possano scrivere più rapidamente test per verificare il comportamento di un'applicazione in vari scenari e ambienti.