BlackBerry acquista Good, esponendo la debolezza MDM

Stamattina scioccante, BlackBerry in difficoltà ha acquistato la più antica società di gestione dei dispositivi mobili (MDM) sopravvissuta, Good Technology, per 425 milioni di dollari. La mossa aiuterà BlackBerry a ottenere i ricavi estremamente necessari (circa $ 160 milioni all'anno, afferma BlackBerry).

Ma indica anche che il gioiello della corona di BlackBerry, BlackBerry Enterprise Service (BES) 12, sta fallendo nel mercato. Inoltre, l'acquisizione evidenzia che il mercato della telefonia mobile non è così grande, dato che Good è il nonno di MDM, fondata nel 1996, e rimane uno dei primi tre fornitori insieme a MobileIron e AirWatch di VMware.

BlackBerry ha cercato per diversi anni di riguadagnare rilevanza. I suoi smartphone BlackBerry 10 sono stati rifiutati dagli utenti e dall'IT, sebbene siano tecnicamente superiori ai precedenti dispositivi BlackBerry 7.

Vedendo la scritta sul muro, BlackBerry ha rilasciato BES10, una reinvenzione del proprio server di gestione BlackBerry per gestire i dispositivi non BlackBerry come quelli con iOS, Android e Windows. Il BES12 dell'anno scorso ha migliorato il prodotto.

BlackBerry ha anche aperto le sue API BES a strumenti di gestione di terze parti, in modo che potessero gestire i dispositivi BlackBerry, nella speranza che le vendite dei dispositivi BlackBerry potessero aumentare come risultato di un supporto più ampio. Ha accettato di collaborare con Samsung sulla tecnologia Knox per container Android sicuri. Ha anche acquistato molte piccole società di sicurezza mobile, tra cui WatchDox, SecuSmart e Movirtu.

Ma BES era il fiore all'occhiello della strategia BlackBerry, intesa come fulcro di una suite di funzionalità di sicurezza e gestione multipiattaforma che avrebbero costituito il nucleo dei ricavi di BlackBerry. Acquistando Good, BlackBerry ha ammesso che BES non ha preso piede nel mercato. Questo certamente coincide con quello che sento dagli analisti e dai responsabili IT. Quindi, la mossa ha senso, anche se è per disperazione.

Più sorprendente è che il bene era in vendita. È il provider MDM originale e ha profonde connessioni con le agenzie governative e le grandi imprese, in particolare quelle in settori sensibili come la difesa, una scelta naturale per i punti di forza storici di BlackBerry. Una volta le aziende avevano BES per i BlackBerry e Good per qualsiasi altra cosa, anche se oggi non così tanto.

Il prezzo basso pagato da BlackBerry per Good suggerisce che avere quei grandi clienti non si è tradotto in grandi entrate, un problema che ha implicazioni per l'intero mercato della gestione mobile, non solo per Good. Non molto tempo fa, Good si stava muovendo per espandersi oltre il suo nucleo tecnologico, come il suo accordo con Samsung su Knox.

Un paio di anni fa, c'erano circa 100 provider di gestione dei dispositivi mobili. Molti sono svaniti e alcuni sono stati acquisiti, con meno di 10 rimasti che contano: Good, IBM, Microsoft, MobileIron e VMware di sicuro - più forse Boxtone, CA, Citrix e Soti.

Man mano che la gestione desktop e la gestione mobile si fondono, l'elenco si restringe rapidamente a Microsoft, MobileIron e VMware, con BlackBerry, CA e IBM che cercano di unirsi ai loro ranghi.

L'acquisto di beni è una buona (ehm) mossa per BlackBerry. Ma la gestione dei dispositivi mobili rimane un mercato insidioso e BlackBerry dovrà fare molto di più per avere successo.