Novità nella distribuzione Anaconda per Python

Anaconda, la distribuzione del linguaggio Python e l'ambiente di lavoro per l'informatica scientifica, la scienza dei dati, l'analisi statistica e l'apprendimento automatico, è ora disponibile nella versione 5.2, con aggiunte sia alle edizioni aziendali che a quelle open source.

Dove scaricare Anaconda 5.2

L'edizione community di Anaconda Distribution è disponibile per il download gratuito direttamente dal sito Web di Anaconda. L'edizione aziendale a pagamento, con supporto professionale, richiede di contattare il team di vendita di Anaconda (ex Continuum Analytics).

Versione attuale: novità di Anaconda 5.2.0

Questa edizione aziendale di Anaconda, rilasciata questa settimana, aggiunge nuove funzionalità alla pianificazione dei lavori, all'integrazione con Git e all'accelerazione GPU.

Le versioni precedenti di Anaconda Enterprise sono state create per consentire ai professionisti di sfruttare più librerie di machine learning in un contesto aziendale: TensorFlow, MXNet, Scikit-learn e altro ancora. Nella versione 5.2, Anaconda offre modi per addestrare i modelli su un cluster centrale di GPU condiviso in modo sicuro, in modo che i modelli possano essere addestrati più velocemente e in modo più economico.

Un'altra novità in Anaconda Enterprise è la possibilità di integrarsi con repository di codice esterni e strumenti di integrazione continua, come Git, Mercurial, GitHub e Bitbucket. Un nuovo sistema di pianificazione dei lavori consente di eseguire attività a intervalli regolari, ad esempio per riqualificare un modello su nuovi dati.

Le modifiche nella versione della community includono quanto segue:

  • Correzioni di sicurezza per circa 20 pacchetti, basate su analisi CVE.
  • Correzioni al programma di installazione di Windows per impedire l'utilizzo di percorsi di installazione non validi o causare conflitti con i componenti software esistenti.
  • Migliore utilizzo delle directory di lavoro su Windows in scenari di installazione multiutente.

Versione precedente: Novità di Anaconda 5.1

Anaconda 5.1 e le correzioni dei punti che sono seguite sono stati per lo più piccoli ritocchi sia per l'edizione Enterprise che per quella Community.

Alcune modifiche importanti all'edizione Enterprise includono un nuovo script di installazione post-installazione e GUI che facilitano la post-configurazione necessaria con una nuova installazione di Anaconda Enterprise (ad esempio, quando si impostano i certificati TLS). Hai anche la possibilità di generare "programmi di installazione Anaconda personalizzati, pacchetti per Cloudera CDH e pacchetti di gestione per Hortonworks HDP". Le modifiche alla community edition includono la possibilità di utilizzare Microsoft Visual Studio Code come opzione dell'editor al momento dell'installazione.

Versione precedente: Novità di Anaconda 5.0

Le versioni Linux e MacOS di Anaconda 5 sono state costruite con nuovi compilatori: GCC 7.2 per Linux e Clang 4.01 per MacOS. Ciò estende i vantaggi in termini di velocità di questi compilatori agli utenti delle precedenti edizioni di quei sistemi operativi, a MacOS 10.9 Mavericks e CentOS 6.

Anaconda 5 fornisce anche pacchetti Python ricostruiti con il nuovo compilatore, attraverso il suo strumento di gestione dei pacchetti conda. Tuttavia, per il momento, quei pacchetti ricostruiti sono disponibili attraverso un canale di installazione diverso.

Il piano a lungo termine di Anaconda è quello di rendere quel nuovo canale di installazione predefinito, man mano che più pacchetti vengono aggiunti al nuovo canale e quando gli utenti ottengono i pacchetti appena ottimizzati e danno loro uno shakedown.

Video correlato: come Python semplifica la programmazione

Perfetto per l'IT, Python semplifica molti tipi di lavoro, dall'automazione del sistema al lavoro in campi all'avanguardia come l'apprendimento automatico.

Lo condastrumento di Anaconda semplifica l'installazione dei pacchetti Python utilizzati nelle statistiche e nell'analisi dei dati, perché molti di questi pacchetti hanno dipendenze binarie complesse. Conda-forge è un'organizzazione GitHub in cui gli utenti possono condividere pacchetti, creare ricette e distribuzioni di progetti creati per conda.

Alcuni 3.200 pacchetti di Conda-forge sono disponibili nel loro elenco di pacchetti. Tra alcuni degli aggiornamenti più recenti:

  • cassandra-driver, un modulo Python per lavorare con Apache Cassandra e il suo protocollo binario di accesso ai dati.
  • pyinstaller, per raggruppare un'app Python come eseguibile autonomo.
  • plotly, una libreria grafica interattiva.
  • openblas, una libreria per la matematica di base di vettori e matrici.

La strategia di Anaconda in evoluzione è quella di utilizzare Conda-forge come fonte per creare ricette, sia per motivi di coerenza che per consentire l'utilizzo di una gamma più ampia di pacchetti di terze parti in Anaconda.

Novità anche in Anaconda 5.0:

  • Più di 100 pacchetti disponibili tramite condasono stati aggiornati o rivisti. Un importante progetto per l'accelerazione delle velocità di calcolo sulle CPU convenzionali, la libreria Intel Math Kernel, è ora disponibile nella versione 2018.0.0.
  • Gli utenti di NumPy possono ora lavorare con una gamma più ampia di versioni di quel popolare pacchetto di matematica e statistica. Altri pacchetti nella suite di Anaconda possono dipendere da diverse versioni di NumPy, ma gli utenti potrebbero voler accedere alla versione più recente e superiore. (Il termine di Anaconda per questo è "blocco delle dipendenze".)
  • Gli utenti della lingua R ora hanno accesso alla versione R 3.4.2. Tutti i pacchetti di R, incluso RStudio, sono stati ricostruiti utilizzando i nuovi compilatori di Anaconda.