Linux funzionerà bene su un MacBook?

Linux funzionerà bene su un MacBook?

Quando pensi a Linux, probabilmente non pensi ad Apple o ai suoi prodotti. Ma alcuni utenti Linux in realtà preferiscono eseguirlo sui laptop MacBook di Apple. Un proprietario di MacBook ha recentemente chiesto se Linux funzionerebbe bene sul suo laptop e ha ottenuto alcune risposte interessanti nel subreddit di Linux.

Comodamente triste ha iniziato il thread con alcune domande:

Al momento possiedo un MacBook Pro da 13 "2015 con display Retina e trackpad force touch. L'ho scelto principalmente perché volevo uno schermo buono e una durata della batteria decente (c'erano anche altri motivi, ma preferisco non giustificarlo il mio acquisto qui e iniziare una discussione su qualcos'altro completamente).

Comunque, trovo molto difficile abituarmi allo strano posizionamento dei modificatori. C'è un Alt / Opzione, un Comando e un Controllo e, provenendo da un PC, non riesco ad abituarmi ai nuovi controlli e posizionamenti su OSX. Forse sono più configurabili su Linux?

Inoltre, com'è il supporto Linux su questo particolare MacBook? Questi due fattori possono facilmente farmi sostituire OSX con Linux.

Qualsiasi aiuto è apprezzato, grazie!

Altro su Reddit

I suoi colleghi redattori hanno condiviso le loro opinioni sull'esecuzione di Linux sui laptop MacBook di Apple:

Suprjami : “Non possiedo un MacBook, ma l'ho preso in considerazione con l'acquisto del mio laptop all'inizio di quest'anno.

Da quello che ho visto, il MacBook dice che 2 modelli dietro probabilmente avranno un migliore supporto per Linux e la maggior parte dei problemi risolti, rispetto all'ultimo modello. Il wiki di Arch è abbastanza bravo a documentare i problemi, e fare una ricerca su Google il numero di modello e Linux, ad esempio "macbook A1534 linux".

Quasi sicuramente devi eseguire il dual boot OSX in modo da poter installare gli aggiornamenti del firmware se necessario. Volevo solo un sistema operativo e non fare cose con un altro bootloader.

Non sono riuscito a trovare molte buone opzioni per lo schermo. Sembrano display ad alta risoluzione ad alta dpi che sono fastidiosi su Linux, o troppo piccoli come 1440x900. Volevo semplice 1080p o 1920x1200 e più piccolo di 14 ".

Non penso davvero che l'hardware Apple sia così costoso rispetto ad altre marche, almeno da acquistare. Gli adattatori proprietari sono dove ti portano. I power brick sono probabilmente progettati per fallire ed essere inutilizzabili. Il loro supporto in garanzia è notoriamente scadente.

Infine, forse questo non ti interessa ma è importante per me, Apple non è una buona organizzazione. Risparmierò lo sproloquio e dico solo che ho problemi etici a dare i miei soldi a questa azienda.

Alla fine ho deciso che non ne valeva la pena. Spero possa aiutare.

(Ho finito per prendere un Asus UX305UA che va bene, non perfetto ma più bello del vecchio netbook che ha sostituito. Ho anche guardato Carbon X1 Gen4 e Thinkpad T460s, entrambi erano molto belli ma anche altri $ 1000 rispetto all'Asus) "

Juan08880 : "Ho usato una distro bare metal su 2 laptop Mac (Pro e Air) per un po '. Non c'era alcun driver disponibile per la webcam proprietaria incorporata (abbastanza sicuro che sia ancora così).

Inoltre, se hai un Macbook Pro con una scheda video Nvidia, potrebbe essere difficile o quasi impossibile utilizzare solo la gpu Intel integrata di base su base giornaliera per un'esperienza più efficiente dal punto di vista energetico. Nel complesso, direi che l'esperienza è stata OK ma non la migliore.

Ora sono passato a due Thinkpad (serie X) e ho eseguito una distribuzione su entrambi. È un'esperienza molto migliore e più fluida in entrambi i casi. Praticamente tutto funziona appena fuori dagli schemi e ora sono un grande fan del trackpoint ".

Buzzrobot : "Cerca rapporti di fallimenti spettacolari o successi gloriosi con il modello specifico di Mac che stai considerando.

Ho installato ed eseguito Ubuntu e Fedora su un Macbook 2011 (modello 8,11) un paio di anni fa.

Ho scoperto che la guida che non era specifica per 8,11 non avrebbe funzionato.

Quel modello aveva video AMD e video Intel a bordo. Linux non è stato in grado di gestire il passaggio tra i due. L'uno o l'altro doveva essere disabilitato. Poiché i Mac non hanno BIOS in cui disabilitare una scheda video, ho dovuto ricorrere a un metodo oscuro di utilizzo di grub per emettere una stringa di byte nel firmware prima dell'avvio del kernel.

Non ho trovato alcun modo per regolare la velocità della ventola. Le ventole erano al massimo quando l'AMD era in uso, così come le temperature.

Questa configurazione si è interrotta su entrambe le distribuzioni al successivo aggiornamento del kernel. Tentativi di reinstallazione falliti.

La mia conclusione: salva Linux per un vecchio Macbook a cui manca la grinta per gestire l'attuale versione di OS X. OS X è Unixy come Linux. Migliaia di app Linux sono state trasferite e sono gestite da vari progetti. Puoi installare X se lo desideri. "

Nordby1 : “Sto eseguendo il dual boot di Mint su un 2011 e le mie ventole e l'utilizzo della CPU si stanno surriscaldando. Avevo problemi di utilizzo della CPU con la scatola virtuale, quindi ho deciso di eseguire il dual boot e ho ancora problemi con la CPU con 16 g di ram. Potrei provare Mint 18 e vedere se si è risolto, altrimenti torno a El Capitan ".

TheAlphaDingo : “Uso linux su un macbook pro alla fine del 2013, dalla fine del 2013 senza problemi reali. Ho usato Mint 15–17.3, Fedora 23 e Ubuntu 16.04. Ci sono molte buone scelte. La menta è probabilmente la più semplice se non vuoi scherzare. "

Groovechicken : "L'ho provato anni fa perché ero in grado di eliminare gradualmente la mia dipendenza da OS X al lavoro e ho odiato così tanto l'esperienza che l'ho data a un altro collega e declassata a un ThinkPad di riserva che avevamo sullo scaffale. Da allora, ho sempre utilizzato ThinkPad e non mi sono mai guardato indietro. "

Han-ChewieFanfic : "Ho un MacBook Pro retina 2015. Ubuntu 16.04 funziona come un sogno su di esso. In realtà mi ha dato molti meno problemi rispetto ad altri laptop progettati per Windows durante l'esecuzione di Ubuntu. Il trackpad force touch funziona alla grande come track pad (senza l'effettivo force touch, ovviamente), il ridimensionamento dello schermo di Ubuntu funziona alla grande e il testo, le immagini e i video sono bellissimi e la durata della batteria è abbastanza vicina a quella offerta da OSX dopo aver seguito la configurazione del MacBook tutorial nel wiki di Ubuntu. "

B1twise : "Aspetta circa 6 mesi dopo il rilascio prima di prenderlo seriamente in considerazione. Ciò dà ai primi utenti il ​​tempo di risolvere i problemi principali e di solito è possibile trovare un thread sulle bacheche dei messaggi di Linux che documentano i loro successi.

Ora sono sul mio 4 ° o 5 ° laptop Apple e solo uno è stato un pezzo di spazzatura completo. Il Macbook del 2015 è spazzatura. La mancanza di porte e la tastiera ORRIBILE lo paralizzano davvero. È anche lento. È il mio ultimo laptop Apple, ma non lo uso mai.

Felicemente utilizzando un MBA 11 "con un display esterno per quando sono a casa."

Altro su Reddit

Pokemon GO rilasciato per Android

Gli utenti Android possono ora ottenere il gioco Pokemon GO dal Google Play Store.

Ecco la descrizione ufficiale di Pokemon GO:

Venusaur, Charizard, Blastoise, Pikachu e molti altri Pokémon sono stati scoperti sul pianeta Terra!

Ora hai la possibilità di scoprire e catturare i Pokémon intorno a te, quindi mettiti le scarpe, esci ed esplora il mondo. Ti unirai a una delle tre squadre e combatterai per il prestigio e la proprietà delle palestre con i tuoi Pokémon al tuo fianco.

I Pokémon sono là fuori e devi trovarli. Mentre cammini per un quartiere, il tuo smartphone vibrerà quando c'è un Pokémon nelle vicinanze. Prendi la mira e lancia una Poké Ball ... Dovrai stare all'erta o potrebbe scappare!

Alcuni Pokémon appaiono vicino al loro ambiente nativo: cerca i Pokémon di tipo Acqua nei laghi e negli oceani. Visita i Pokéstop, che si trovano in luoghi interessanti come musei, installazioni artistiche, monumenti storici e monumenti, per fare scorta di Poké Ball e oggetti utili.

Man mano che sali di livello, sarai in grado di catturare Pokémon più potenti per completare il tuo Pokédex. Puoi aggiungere alla tua collezione schiudendo le uova di Pokémon in base alle distanze che percorri. Aiuta i tuoi Pokémon ad evolversi catturandone molti dello stesso tipo.

Altro su Google Play Store

I PC Windows 2 in 1 distruggeranno i tablet Android?

Secondo uno scrittore di ZDNet, i computer Windows 2 in 1 di Microsoft potrebbero essere l'ultimo chiodo nella bara dei tablet Android (e iOS).

Rapporti di Adrian Kingsley-Hughes per ZDNet:

I problemi iniziano quando voglio fare ricerche, verificare i fatti o estrarre un collegamento o un preventivo da qualche parte, come questo collegamento ai dati che mostrano come le vendite di iPad sono diminuite. È allora che le cose iniziano a diventare disordinate su un iPad o su qualche bestia Android. Cambiare app è un problema. Cambiare scheda in un browser è una seccatura. L'immissione di dati in un foglio di calcolo richiede una concentrazione scrupolosa e le possibilità di confondere le cose sono elevate. E se devo accedere alle informazioni da un clip video o audio, allora l'intera faccenda va in pezzi rapidamente perché alcune app - YouTube, ti sto guardando - sono spazzatura nel mantenere il loro posto nei file multimediali.

Il supporto dello schermo diviso sui tablet più recenti lo rende migliore, purché tu possa limitarti a due app. Oltre a ciò, è solo un cerotto per una ferita davvero orribile e in putrefazione.

Il multitasking è il luogo in cui i sistemi Windows 2 in 1 brillano davvero, e ha meno a che fare con l'hardware e più a che fare con il fatto che Windows è il sistema operativo che li alimenta. Nonostante quasi un decennio di miglioramento continuo, iOS e Android non riescono ancora ad avvicinarsi a Windows in termini di usabilità grezza (suppongo che lo stesso si possa dire di Linux o MacOS, ma non abbiamo sistemi 2 in 1 alimentati da questi sistemi operativi). Non solo hai la possibilità di eseguire applicazioni complete, ma puoi eseguirne diverse fianco a fianco e passare da una all'altra senza sforzo.

Capisco perché alcuni anni fa gli acquirenti, sia consumer che enterprise, si sono riversati su iPad e tablet Android. È perché non c'era davvero nulla da confrontare con loro che eseguivano Windows. Ma ora che abbiamo PC 2-in-1 con Windows 10 a un prezzo inferiore rispetto all'iPad, è logico che vendano così bene. È perché le persone stanno tornando a ciò che sanno funziona.

Altro su ZDNet

Ti sei perso una retata? Controlla la home page di Eye On Open per rimanere aggiornato sulle ultime notizie su open source e Linux .