Hackintosh vs Macintosh: scegli con saggezza

Se stai pensando di acquistare un computer da Apple e opti per la sua linea Mac Mini più economica, ti verranno presentate diverse opzioni di aggiornamento al momento del pagamento. Per la versione quad-core da 2,3 GHz, ad esempio, è possibile spostare fino a 16 GB di memoria RAM per $ 300 o abbandonare il disco rigido standard da 1 TB e passare a un'unità a stato solido da 256 GB più zippier, sempre per $ 300.

Alcuni acquirenti sono felici di pagare questo (a giudicare dai risultati di Apple negli ultimi tempi, molti lo sono) e hanno tutto costruito secondo gli standard di qualità e design dell'azienda, in garanzia. Ma altri si guardano intorno e scoprono che attualmente è possibile acquistare 16 GB di RAM equivalente per circa $ 70 e un SSD simile per circa $ 200.

[Per suggerimenti e strumenti per la gestione di un parco macchine Mac aziendale, scarica oggi stesso il rapporto speciale PDF Deep Dive "Business Mac" gratuito. | Guarda lo slideshow delle 20 principali funzionalità di Mac OS X Lion e metti alla prova la tua intelligenza Apple con il nostro test Apple IQ: Round 2. | Resta al passo con le principali tecnologie Apple con la newsletter Technology: Apple. ]

Gli acquirenti potrebbero anche chiedersi il gran numero di schede grafiche e altri componenti che Apple non offre a nessun prezzo e se esiste un altro modo.

Bene, c'è un modo: The Hackintosh, un computer costruito con componenti auto-acquistati che esegue il sistema operativo OS X di Apple.

Apple ha annunciato per la prima volta che i suoi computer sarebbero passati a processori basati su Intel nel 2005 e gli hacker hanno iniziato subito dopo. Dopo 10 anni sull'architettura PowerPC, che non ha mai preso piede nel mercato mainstream dei personal PC, i Mac stavano passando alla più comune architettura x86 e la domanda immediata era ovvia. Il sistema operativo Mac può essere indotto con l'inganno a funzionare su hardware non Apple?

La risposta è stata un deciso sì, e presto sono emerse soluzioni, ma in quei primi giorni era spesso un duro lavoro per farli funzionare, pieno di arresti anomali e rimedi altamente tecnici, oltre a un supporto limitato per l'hardware.

Ora, le cose sono notevolmente più facili. Siti come Tonymacx86 offrono software gratuito per aiutare a installare il sistema operativo più driver compatibili e istruzioni dettagliate da parte degli sviluppatori che spesso si nascondono nei forum online per rispondere alle domande. Altri siti come Kakewalk offrono strumenti di installazione all-in-one gratuitamente, a condizione che venga utilizzato hardware compatibile.

Alcune pagine offrono elenchi dettagliati di computer di altri produttori che possono essere costretti a eseguire OS X e i passaggi per installarlo. È emerso anche un tesoro di guide online belle e utili, alcune con liste della spesa dettagliate per l'assemblaggio di macchine di fascia alta.

Gli sviluppatori iperattivi sui forum significano che il nuovo hardware o le versioni di OS X sono spesso supportati molto rapidamente. Negli ultimi mesi, le soluzioni per eseguire le schede madri più recenti di Gigabyte e le ultime schede grafiche Nvidia erano spesso disponibili solo pochi giorni dopo che l'hardware era stato messo in vendita.

Gli appassionati indicheranno queste tendenze e le build economiche ma potenti disponibili online, nonché le infinite configurazioni di macchine di fascia alta che possono essere assemblate a una frazione di quanto costa acquistare da Apple.

Ma gli aspiranti Hackintosher dovrebbero ricordare che costruiscono tali computer a proprio rischio, senza alcuna garanzia o linea di assistenza, e i passaggi ignorati nelle guide online possono portare a ore di frustrazione.

I forum sono pieni di Hackintosher disperati che sono andati storte, chiedendo aiuto dai costruttori più esperti. Alcuni esempi recenti dal sito di Tonymac includono "Dopo l'installazione completata, ora impossibile avviare", "Schermo grigio con rotella di stato che gira" e "La macchina continua a riavviarsi: /"

Inoltre, gli aggiornamenti software di Apple possono causare problemi con i sistemi funzionanti e spesso scatenano una nuova ondata di angoscia tra gli utenti mentre si sforzano di far funzionare tutto di nuovo.

Un altro potenziale svantaggio è che la creazione di un Hackintosh può mettere gli utenti su un oscuro terreno legale. I primi metodi di installazione che includevano copie piratate e modificate di OS X erano in chiara violazione e sono stati sostituiti da quelli che richiedono agli utenti di acquistare software direttamente da Apple, quindi nulla è stato rubato del tutto, ma ciò non ha risolto tutti i problemi.

Apple vuole che tu acquisti il ​​suo hardware insieme al suo software e lo impone nei suoi requisiti legali (che gli utenti devono accettare quando utilizzano il software Apple). Come afferma la società nel suo contratto di licenza per l'ultima versione di OS X, Mountain Lion: "Le sovvenzioni stabilite in questa licenza non ti consentono e accetti di non installare, utilizzare o eseguire il software Apple su qualsiasi - Computer con marchio Apple o per consentire ad altri di farlo. "

In breve, gli utenti che desiderano eseguire OS X e risparmiare denaro su una macchina potente o incorporare componenti come schede grafiche non offerte dall'azienda potrebbero voler considerare un Hackintosh. In cambio, sacrificheranno alcune notti a tarda notte mentre fanno funzionare tutto, e probabilmente finiranno con un computer squadrato molto meno bello di una vera Apple, che usano su basi legali forse dubbie.

Coloro che desiderano l'esperienza Apple e non sono tecnicamente inclini o non hanno bisogno dell'hardware avanzato, faranno meglio a pagare il premio per i prodotti costruiti dall'azienda.