Anaconda Fusion fonde Excel con la scienza dei dati Python

Alcuni degli usi più creativi per le applicazioni non sono mai intesi dai loro creatori. Microsoft Excel potrebbe non essere stato concepito come un blocco appunti per i data scientist, ma è stato spinto nel ruolo con tale zelo che Microsoft ha seguito il flusso.

Continuum Analytics, creatori di una distribuzione Python chiamata Anaconda preferita dagli utenti di data science, ha rilasciato Anaconda Fusion, un sistema per connettere la versione di livello aziendale di Anaconda con Microsoft Excel 2016 e versioni successive. Questo collega i dati di Excel accessibili a Python e rende disponibili le visualizzazioni e altre funzioni di Anaconda all'interno di Excel.

I fogli di calcolo sono un territorio familiare per coloro che si occupano di analisi aziendale, ambienti come Python e R, meno che altro. Se i data scientist hanno del lavoro che vogliono condividere con i fantini di Excel, sarà più facile farlo tramite Excel che farli passare dalla parte di Python.

I data scientist possono esporre il proprio lavoro agli utenti di Excel con il codice Python e i dati disponibili nei notebook Jupyter. Le funzioni in un blocco note possono essere decorate da una sintassi decoratore Python standard per indicare che sono disponibili per gli utenti di Excel e i dati forniti a tali funzioni possono essere aperti (ovvero qualsiasi intervallo di dati che può essere elencato in Excel) o chiusi (una scelta da un elenco).

Quando un utente di Excel interagisce con tali funzioni, i risultati (dati di testo normale o visualizzazioni grafiche come quelle create da pacchetti come Bokeh) vengono visualizzati in un pannello laterale a schede in Excel. Con il pannello laterale, è anche più facile per gli utenti di Excel esplorare i taccuini già disponibili o caricare i taccuini esistenti in Fusion. Questa non è semplicemente una comodità; si adatta a poco a poco gli utenti di Excel a Fusion e ad Anaconda e Python è generale.

La maggior parte delle precedenti integrazioni tra Excel e Python hanno consentito a Excel di interagire con Python come origine dati, come il progetto Xlwings. Fusion potrebbe anche essere pensato come il contrario: consente a Python di utilizzare Excel come front-end per applicazioni e funzioni basate sui dati create con Python.