Perché Oracle è felice di perdere contro AWS e MongoDB

Mark Hurd, il CEO di Oracle, è un ragazzo dei numeri. In una recente intervista alla CNBC, gli è stato chiesto della concorrenza di MongoDB ad alta quota. Invece di rispondere direttamente alla sfida, Hurd ha detto: "Guarda i numeri e guarda i fatti, e vedi cosa ti stanno dicendo".

La potenziale buona notizia per Hurd è che quei numeri e fatti potrebbero mantenere Oracle a suo agio durante la sua follia. La potenziale cattiva notizia è che quegli stessi numeri e fatti suggeriscono che Oracle ha perso la sua strada come database generico. Oracle, in breve, sembra essere diventato il database che i CIO sceglieranno per gestire la propria attività, ma non per definire la propria attività. È una brutta cosa?

Oracle ha perso la guerra degli sviluppatori ma ha vinto la battaglia del mercato

In altre parole, com'è possibile che Oracle sia una tale mancanza con gli sviluppatori e tuttavia stampi miliardi di dollari di entrate? Immagino che a Hurd non importi molto dell'adozione da parte degli sviluppatori. Probabilmente non gli importa che, misurato in popolarità, Oracle sia in declino terminale da molti anni, come suggeriscono i dati di DB-Engines. In effetti, se si guardano le tecnologie di database per le quali gli sviluppatori fanno più domande (indicando l'uso in produzione) su Stack Overflow, solo MongoDB e PostgreSQL stanno esplodendo (delle prime cinque tecnologie di database).

No, quello che interessa a Hurd, come riconosce nelle sue osservazioni alla CNBC, è il fatto che Oracle controlla ancora circa la metà del mercato globale dei database, per un valore di decine di miliardi di dollari. Non importa che, come ha evidenziato l'analista di Gartner Merv Adrian, Oracle abbia perso quote di mercato ogni anno dal 2013 e collettivamente i giocatori del database relazionale della vecchia guardia hanno perso quasi cinque punti percentuali.

Considerato quanto siano stati trincerati per così tanto tempo, ciò li lascia ancora con circa l'86% del mercato, ma non è una buona notizia per loro che i database open source, che sostenevano lo 0% del mercato a pagamento dieci anni fa, ora ne prendono di più del 7%, secondo Gartner, o che anche i database cloud di Amazon Web Services e altri nuovi fornitori commerciali sono in forte espansione.

Gli sviluppatori stanno guidando quelle tendenze del database open source e cloud, ma non stanno ancora ribaltando il regno dei database Oracle. Hurd può forse permettersi di ignorare i $ 250 milioni di entrate di MongoDB lo scorso anno e persino il suo tasso di crescita del 400% nel suo business database-as-a-service. Perché? Se il cloud e l'open source sono così importanti e se gli sviluppatori non possono essere disturbati da Oracle (e sembrano persino preferire ottenere il suo database open source MySQL da AWS), perché Hurd è così fiducioso?

Perché ... applicazioni?

Oracle è incentrato sul compito di gestire l'azienda

Non so se Oracle crede che il suo regno di database finirà mai, ma anni fa l'azienda ha colto la necessità di estendere il proprio dominio alle applicazioni. Come ha notato lo sviluppatore open source Paul Ramsey, "Non sono nemmeno convinto del 50% che le prestazioni di Oracle nello spazio core [database] contino molto per loro. L'oro in loro Thar Hills è il livello successivo: Oracle Financials, HR, ecc. Il lock-in che comprimerà duramente i clienti per i prossimi 25 anni ".

Gli sviluppatori, non i CIO, portano sempre più nuove tecnologie nell'azienda. Beh, non tutto. Possono introdurre nuova tecnologia per l'infrastruttura utilizzata per creare applicazioni, ma non guidano le decisioni tecnologiche per le noiose applicazioni run-your-business che Ramsey mette in luce. Gli sviluppatori non stanno testando Oracle Financials. Invece stanno costruendo le applicazioni che daranno a un'azienda un vantaggio competitivo, non quelle che calcolano la crescita dei dipendenti.

A dire il vero, queste applicazioni "gestisci la tua azienda" sono fondamentali per il funzionamento di un'azienda su larga scala e con così poche opzioni per i CIO di scegliere Oracle, Oracle sarà tenuto in giacca da smoking e pantofole per tutta la sua vecchiaia.

In questo modo, Oracle può permettersi di perdere la guerra degli sviluppatori fintanto che è pronta ad assumere il ruolo relativamente piccolo ma molto redditizio di essere l'azienda (come SAP) su cui le imprese gestiscono la loro attività. Non renderà Oracle popolare, ma renderà Oracle miliardi.

In altre parole, Hurd ha probabilmente ragione sul fatto che i fatti e i numeri supportano la sua tesi secondo cui Oracle è in un luogo sicuro, con "sicuro" che significa "stiamo estendendo il dominio del nostro database in un periodo di dominio nelle applicazioni run-your-business. "

Quegli stessi fatti e numeri indicano che ciò che Oracle sta abbandonando è il suo vecchio ruolo di definire i dati dietro il coinvolgimento del cliente. Quel nuovo mondo si sta spostando verso nuovi giocatori come MongoDB e AWS, oltre a concorrenti affermati come Microsoft. Potresti trovare quel nuovo mondo più interessante (io certamente lo faccio), ma per Hurd e Oracle, "interessante" e "popolare" non sono i driver dietro la sua decisione. Potrebbero esserlo "miliardi".