Nove distribuzioni Linux da tenere d'occhio nel 2015

Guarda queste nove distribuzioni Linux nel 2015

Sono disponibili molte distribuzioni Linux diverse, ma non tutte le distribuzioni sono create uguali. ITworld ha un elenco di nove distribuzioni Linux che vale la pena guardare nel 2015.

Bryan Lunduke riferisce:

Le previsioni sono divertenti. Tutti noi apprezziamo le previsioni tecnologiche all'inizio di ogni anno. Questo non è quello. Questo è un elenco delle nove distribuzioni Linux che ritengo saranno le più interessanti da guardare durante il 2015. Stiamo parlando sia di desktop che di dispositivi mobili qui perché, ammettiamolo, Linux è ovunque. (Nota: dico che questi saranno i più "interessanti da guardare", non necessariamente la migliore o la più alta qualità. Solo i più interessanti e divertenti da tenere d'occhio.)

Ubuntu Touch

Ubuntu

sistema operativo elementare

SteamOS

ChromeOS

Android

Fedora

Sailfish e Firefox

Altro su ITworld

Vulnerabilità di sicurezza di Linux 3.0 della Corea del Nord

L'ultima versione di Linux della Corea del Nord ha attirato l'attenzione dei media. Ma ora la stampa è passata alla segnalazione delle vulnerabilità nella versione di Linux della Corea del Nord.

Richard Chirgwin riporta per The Register:

Bene, non ci è voluto molto: pochi giorni dopo che il sistema operativo Stella Rossa della Corea del Nord è trapelato a ovest sotto forma di ISO, i ricercatori di sicurezza hanno iniziato a esporre le sue vulnerabilità. Secondo questo post su Seclists, le regole udev nella versione 3.0 degli Stati Uniti e lo script rc.sysint nella versione 2.0 sono entrambi scrivibili in tutto il mondo. Entrambi hanno il privilegio di root.

A causa della gestione delle autorizzazioni per i file in eccesso in Red Star 3.0, il gestore dispositivi per le stampanti LaserJet HP serie 1000, /etc/udev/rules.d/85-hplj10xx.rules, può essere modificato per includere RUN + = arguments. Questi comandi verranno eseguiti sul demone udev come root. C'è una dimostrazione su GitHub.

Altro su The Register

Xubuntu o Linux Mint Xfce per un vecchio laptop?

Il desktop Xfce è disponibile in diverse distribuzioni, inclusi Xubuntu e Linux Mint. Ma quale versione dovrebbe scegliere un utente? Un redditor ha chiesto e ottenuto alcune risposte interessanti.

Alexkrysel ha chiesto se avrebbe dovuto usare Xubuntu o Linux Mint Xfce per il suo vecchio laptop:

Voglio installare Linux sul mio vecchio laptop e non sono sicuro di quale di queste due distribuzioni dovrei usare. Presumo che siano molto simili poiché Mint è basato su Ubuntu e purtroppo il mio googling non ha prodotto nulla di utile, a parte il fatto che Mint è migliore per la riproduzione di DVD, che non è qualcosa che mi interessa.

Altro su Reddit

Tyco5150: "Ho un vecchio laptop e ho provato entrambi. Secondo me Linux mint mi sembra più veloce e scattante. Sono entrambi ottimi sistemi operativi."

Xefelqes: "Al momento sono su Xubuntu e non avrei potuto essere più felice. MOLTO leggero e perfetto per qualsiasi principiante. Ad ogni modo, avvia una sessione live di qualsiasi distribuzione e guarda tu stesso: questo è il modo migliore. "

Linuxllc: "Non posso sbagliare neanche con. Sto usando Linux Lite che è anche un Xfce DE. È davvero molto leggero. Puoi anche provare Crunchbang. È molto leggero solo usando Openbox con Tint2. È un Linux molto divertente distro. Non ci vuole molto per capire come personalizzarlo. Se non ti piacciono le impostazioni predefinite.

Haitechan: "Preferisco Xubuntu, è un po 'più leggero di Mint, ma entrambe sono buone opzioni. Tuttavia, attualmente sto usando Manjaro ed è un piacere da usare: la mia stampante è stata rilevata automaticamente (ho dovuto ricorrere a debs per ottenere funziona sotto Xubuntu) e la comunità è super amichevole. Inoltre hai delle belle utility come scegliere il tuo kernel con pochi clic. Suggerisco di provare Manjaro e vedere se soddisfa i tuoi gusti.

Altro su Reddit

Ti sei perso una retata? Controlla la home page di Eye On Open per rimanere aggiornato sulle ultime notizie su open source e Linux.