Launchable applica l'apprendimento automatico ai test del software

Startup Launchable, con Kohsuke Kawaguchi, creatore della piattaforma CI / CD di Jenkins, in qualità di co-fondatore, sta applicando l'apprendimento automatico ai test del software. La tecnologia dell'azienda prevede la probabilità di fallimento per ogni test dato un cambiamento nel codice sorgente. 

Sempre in modalità invisibile, Launchable è posizionato per offrire test "più intelligenti" e sviluppatori "più veloci". L'obiettivo della tecnologia dell'azienda è eliminare il feedback lento dai test, consentendo agli utenti di eseguire solo il sottoinsieme significativo di test in un ordine che riduce al minimo il ritardo del feedback.

Attualmente, la maggior parte dei progetti software esegue test continuamente, in nessun ordine particolare, sottolinea il sito Web di Launchable. Questo può essere uno spreco quando si lavora su una piccola modifica in un grande progetto. Gli sviluppatori sanno che solo un piccolo sottoinsieme di test è rilevante, ma non esiste un modo semplice per determinare quali test siano.

Il motore di apprendimento automatico Launchable apprende quali test sono rilevanti studiando le modifiche passate e i risultati dei test. Le informazioni dai repository Git e i risultati dei test dai sistemi CI vengono raffinati in dati più significativi e quindi utilizzati per addestrare il motore. La previsione risultante può essere utilizzata in molti modi, a seconda di dove Launchable viene distribuito nel ciclo di sviluppo del software. Launchable può essere sfruttata in test di integrazione intelligenti, convalida di richieste pull o nel ciclo di sviluppo locale.

L'azienda sta cercando beta tester. In precedenza CTO di CloudBees, dove rimane un advisor, Kawaguchi è co-CEO e co-fondatore di Launchable. L'altro co-CEO e co-fondatore è Harpreet Singh, che arriva a Launchable da Atlassian e CloudBees. Sia Kawaguchi che Singh hanno lavorato anche presso Sun Microsystems.