Recensione: Kyocera DuraForce è il telefono Android progettato per The Hulk

In un mondo di smartphone Android anch'io, il Kyocera DuraForce si distingue. Via d'uscita. È pesante, ingombrante e non esattamente carino. Qualcosa che Hulk avrebbe portato in giro.

Ma come suggerisce il nome, DuraForce non è pensato per essere elegante. Invece, è progettato per essere abusato e continuare a funzionare. Questo robusto smartphone Android è pensato per operai edili, guardalinee di servizi pubblici, piattaforme petrolifere, guardie di sicurezza, pullman, ranger del parco e altre persone i cui ambienti di lavoro sono difficili e in rovina.

Kyocera commercializza DuraForce come uno smartphone in grado di resistere agli elementi: temperature estreme, polvere, urti, radiazioni solari, nebbia salina, "pioggia battente" e immersione in acque poco profonde (sei piedi) per un massimo di 30 minuti - in conformità con la classificazione IP68 e lo standard Mil-Std-810G per ingranaggi temprati.

Galen Gruman |

Kyocera mi ha sfidato ad abusare della DuraForce. Cosa che ho fatto felicemente. Per prima cosa, ho fatto il test del bagno, poiché gli smartphone sulle cinture da lavoro e sulle giacche da lavoro sembrano voler cadere nella toilette. Ho lasciato DuraForce seduto, acceso, in un water pulito per 10 minuti. Il suo schermo è rimasto acceso durante l'immersione e lo smartphone ha funzionato senza problemi quando l'ho recuperato. (Non c'è modo in cui lo proverei con il mio iPhone. C'è un motivo per cui i tecnici Apple puliscono le porte dell'iPhone per l'umidità quando un cliente porta un'unità morta.)

Ho quindi congelato il DuraForce a 2ºF per mezz'ora. Funzionava ancora bene, anche se le gocce congelate si scioglievano.

Galen Gruman |

Successivamente, ho lasciato cadere il Duraforce sei piedi su un cuscino sottile per vedere come reagiva a uno shock. È stato imperturbabile. Ma non è un grande calo: anche il mio iPhone può gestirlo. Quindi l'ho lasciato cadere di 15 piedi, con un po 'di inglese aggiunto, sul mio balcone nel giardino sottostante. La DuraForce è rimasta imperturbabile. 

A quel punto, non ho avuto alcun rimorso a metterlo sotto un rubinetto che scorre per pulire lo sporco. Non lo farei con nessun altro smartphone!

Infine, ho eseguito un secondo test del WC, questa volta con la porta audio aperta in modo da poter simulare cosa sarebbe successo al DuraForce se fosse caduto in acqua mentre veniva usato per ascoltare musica o fare una telefonata con gli auricolari. Di nuovo, la DuraForce continuò a combattere come se nulla fosse successo.

Bene, tranne che la mattina dopo, il pulsante di accensione nella parte superiore del DuraForce non ha più risposto a essere premuto. Non sono sicuro di cosa abbia fatto smettere di funzionare quel pulsante, ma si trova proprio accanto alla porta del jack audio che ho lasciato aperto nel secondo test del gabinetto, quindi la mia ipotesi è che l'acqua si sia intromessa abbastanza da causare un problema.

Qualunque sia la causa, mostra che il DuraForce non è impermeabile ai danni nonostante la sua armatura. (Kyocera dice che il guasto del pulsante di accensione che ho riscontrato alla fine dei miei test è anormale e la società è sorpresa che si sia verificato.) Tuttavia, è chiaro che DuraForce può subire molti più abusi rispetto al tuo tipico smartphone.

Sfortunatamente, non ho avuto modo di testare la sua capacità di resistere a polvere, radiazioni solari, nebbia salina o pioggia battente. Forse la prossima volta!

AT&T

Per ottenere la sua durata, Kyocera ha praticamente blindato il DuraForce, il che lo rende un vero e proprio bruto di uno smartphone. E questo si manifesta in alcune delle scelte di design.

Il DuraForce pesa 7 once, contro 5,1 once. dell'ammiraglia business Android Samsung Galaxy S5. Il DuraForce ha uno spessore di 0,55 pollici, contro i 0,32 pollici dell'S5. Fondamentalmente, è di nuovo metà pesante e metà di nuovo spesso come il tipico smartphone.

Credimi, noti davvero quanto sia ingombrante e pesante: questo dispositivo si trova su una cintura degli attrezzi, non nella tasca della camicia. Eppure il suo schermo è più piccolo della maggior parte: solo 4,5 pollici di diagonale.

Un altro compromesso è la reattività dello schermo. Il touchscreen a volte non rileva i tocchi, quindi è necessario toccare un po 'più forte per far rispondere DuraForce. La necessità di quella forza extra ha un vantaggio: è meno probabile che registri tocchi involontari ogni volta che le tue dita sfiorano accidentalmente lo schermo.

I pulsanti fisici sulla Kyocera DuraForce richiedono un po 'di tempo per abituarsi. I due pulsanti in alto sembrano identici, quindi è facile confondersi su quale sia il pulsante di accensione e quale sia il tasto dell'altoparlante.

Il grande pulsante foderato di rosso sul lato sinistro è una chiave unica per DuraForce. Puoi programmare ciò che fa, il che è carino in teoria ma può essere fastidioso in pratica perché è così facile premerlo per errore. Ho impostato la mia unità in prestito per abbassare le notifiche quando viene premuto il pulsante programmabile, perché quell'azione non danneggia se eseguita inavvertitamente.

I pulsanti fisici Home, Indietro e App recenti sono sia una buona idea che una cattiva idea. Buono perché sono facili da premere e perché rispondono anche quando indossi guanti da lavoro. Cattivo perché sono facili da premere accidentalmente mentre fai il tifo in tasca o nella cintura degli attrezzi. In questo caso, il bene supera il male.

Le porte di DuraForce sono tutte coperte, quindi non vengono otturate dallo sporco né consentono l'ingresso di liquidi che potrebbero friggere il dispositivo. Ciò significa che quando si carica il telefono o si collegano gli auricolari ci sono delle linguette scomode appese su un lato, un compromesso accettabile per la protezione extra necessaria in ambienti difficili.

Quando si supera l'hardware corazzato di DuraForce si dispone di uno smartphone Android vanigliato, con le solite app Android preinstallate. La versione AT&T, che ho testato, ha anche il solito bloatware AT&T. 

Una differenza software rispetto allo standard Android, tuttavia, è sgradita: la schermata di blocco ti fa utilizzare un widget per scegliere cosa vuoi fare quando sblocchi lo smartphone: effettua una chiamata, usa la fotocamera o vai alla schermata principale. Ha lo scopo di fornire un accesso rapido al telefono e alla fotocamera, ma ciò che fa davvero è rallentare l'accesso alle funzionalità del dispositivo. Vorrei che fosse facoltativo.

La durata della batteria è buona, con una carica che dura almeno un giorno di normale utilizzo.

DuraForce esegue Android 4.4.2 KitKat e viene fornito con 16 GB di memoria interna, inoltre supporta una scheda SD per ulteriore spazio di archiviazione. Negli Stati Uniti, sia AT&T che US Cellular lo offrono, per $ 399 senza contratto. Come ci si aspetterebbe, supporta reti LTE, Bluetooth Low Energy, Wi-Fi (802.11 b / g / n, ma non 802.11ac) e NFC (comunicazioni near fleld).

Tutto sommato, il Kyocera DuraForce è ruvido in modi principalmente buoni. Se lavori in ambienti punitivi o sei un utente rude come Hulk, DuraForce merita chiaramente la tua considerazione. Altrimenti, procurati qualcos'altro di più elegante, se meno duro.

Scorecard App e Web (20%) Servizi di piattaforma (20%) Sicurezza e gestione (20%) Usabilità (20%) Hardware (20%) Punteggio totale
Kyocera DuraForce 7 7 6 7 8 7.0