Deno 1.0 arriva per sfidare Node.js

Deno, un runtime JavaScript / TypeScript che promette una maggiore sicurezza e un'esperienza di sviluppo superiore a Node.js, ha raggiunto lo stato di rilascio 1.0 il 13 maggio 2020.

Creato da Ryan Dahl, che ha anche creato Node.js, Deno è stato progettato per risolvere una serie di carenze di Node, in particolare la sicurezza. (Deno è un anagramma di Node.) Il progetto è diventato pubblico circa due anni fa.

A differenza di Node, Deno non utilizza il gestore di pacchetti NPM; invece, carica i moduli facendo riferimento a URL o percorsi di file. La filosofia alla base di Deno è quella di fungere da ambiente di scripting produttivo e sicuro per il programmatore moderno. Può sostituire gli script di utilità che potrebbero essere stati scritti in Python o Bash. Le istruzioni per l'installazione di Deno sono disponibili su deno.land.

I punti salienti di Deno includono:

  • Deno è runtime per eseguire JavaScript e TypeScript al di fuori del browser in un unico eseguibile (denocode).
  • Deno è protetto per impostazione predefinita, senza accesso a file, rete o ambiente se non esplicitamente abilitato. 
  • Deno muore per errori non rilevati.
  • Tutte le azioni asincrone in Deno restituiscono una promessa. 
  • Gli script Deno possono essere raggruppati in un unico file JavaScript.
  • Deno ha un ispettore delle dipendenze incorporato (deno infocode) e un formattatore di codice.
  • Deno fornisce una serie di moduli standard controllati.
  • Deno è stato progettato come una serie di casse Rust per consentire l'integrazione a diversi livelli.

Nello spiegare le ragioni di Deno, Dahl e i co-contributori Bartuk Iwanczuk e Bert Belder hanno scritto in un post sul blog che mentre JavaScript è la scelta naturale per gli strumenti di linguaggio dinamico, Node è stato progettato nel 2009 quando JavaScript era un linguaggio molto diverso. Di conseguenza, la creazione di applicazioni su Node può essere un'impresa ardua.

"Riteniamo che il panorama di JavaScript e dell'infrastruttura software circostante sia cambiato così tanto che valeva la pena semplificarlo", hanno scritto i creatori di Deno. "Cerchiamo un ambiente di scripting divertente e produttivo che possa essere utilizzato per un'ampia gamma di attività."