Il motore JavaScript Nashorn per JVM potrebbe essere eliminato

Nashorn, il motore JavaScript per Java Virtual Machine, potrebbe essere deprecato, essendo stato reso obsoleto dalle nuove tecnologie.

Nashorn ha debuttato in Java Development Kit (JDK) 8 nel 2014. Ha potenziato la compatibilità tra Java e JavaScript offrendo vantaggi in termini di prestazioni. Ma il rapido ritmo di cambiamento ai costrutti del linguaggio ECMAScript e alle API ha reso "difficile" mantenere Nashorn, secondo la proposta ufficiale di deprecazione diffusa nella comunità Java di OpenJDK.

Inoltre, ci sono altre implementazioni di JavaScript che possono essere utilizzate dalle applicazioni Java. Ad esempio, GraalJS potrebbe presto essere disponibile come modulo per gli sviluppatori. Utilizza la libreria Truffle di Oracle per implementare i linguaggi e fornisce la maggior parte delle stesse funzionalità di Nashorn. Ma non ci sono attualmente piani per aggiungere GraalJS o qualsiasi altra nuova implementazione JavaScript al JDK stesso.

Sono inoltre deprecate le API di Nashorn e lo strumento JJS. Non influenzata dalla deprecazione è l' javax.scriptAPI di scripting.

Rimuovendo Nashorn, alcune applicazioni potrebbero non essere più eseguite a causa di un'aspettativa della presenza di JavaScript. Quanto Nashorn è stato utilizzato non è stato facile da monitorare, quindi il processo della comunità Java cerca informazioni sul suo utilizzo effettivo.

I moduli specifici da deprecare includono:

  • scripting.nashorn --, che contiene jdk.nashorn.api.scriptinge jdk.nashorn.api.treepackages.
  • s cripting.nashorn.shell --, che contiene lo strumento JJS.
  • jdk.dynalink --, che contiene la libreria di supporto Dynalink.