12 strumenti preziosi per la gestione dei Mac aziendali

L'impatto sulla gestione dei Mac negli ambienti aziendali è stato a lungo l'atteggiamento ambivalente di Apple verso la fornitura di un supporto aziendale significativo. Apple, ovviamente, offre strumenti per la distribuzione, la configurazione e la gestione dei Mac. Ma per spostare i Mac oltre un ambiente dipartimentale, l'IT spesso riterrà necessario rivolgersi a terzi per chiedere aiuto.

Uno dei maggiori problemi con gli strumenti Apple negli ambienti aziendali è la scalabilità. Questa è diventata una preoccupazione più grande ora che Apple è uscita dal mercato dell'hardware aziendale e ha riorientato il suo Mac OS X Server sulla comunità delle piccole imprese.

[Per ulteriori suggerimenti e strumenti per la gestione di un parco macchine Mac aziendale, scarica oggi stesso il rapporto speciale PDF Deep Dive "Business Mac" gratuito. | Guarda lo slideshow delle 20 principali funzionalità di Mac OS X Lion e metti alla prova la tua intelligenza Apple con il nostro test Apple IQ: Round 2. | Resta al passo con le principali tecnologie Apple con la newsletter Technology: Apple. ]

La buona notizia è che ci sono alcune soluzioni molto buone e significativamente più scalabili per riempire il vuoto. Alcuni sono specializzati nella fornitura di funzionalità aziendali specifiche, come la gestione dei client, l'implementazione di massa e la gestione delle patch, mentre altri offrono un set più integrato di strumenti per lo shopping one-stop. Quale sia il migliore per la tua organizzazione dipenderà dalle tue esigenze e dall'infrastruttura esistente.

Qui abbiamo raccolto 12 strumenti di gestione Mac collaudati per le organizzazioni IT che desiderano mantenere i Mac in un ambiente aziendale. Assicurati di consultare anche la guida IT per la gestione dei Mac nell'era OS X Lion, oltre alla nostra panoramica di 22 strumenti Mac essenziali per gli amministratori IT.

Strumento di supporto per Mac n. 1: JAMF Casper Suite

Casper Suite è una soluzione specifica per Apple che si integra con i servizi di supporto aziendale globale di Apple. Offre una gestione completa del ciclo di vita, inclusa la gestione dell'inventario / delle risorse, le distribuzioni del sistema, i rollout del software e la gestione delle patch, l'audit e il controllo delle licenze software e il controllo remoto per le esigenze di supporto degli utenti finali.

JAMF offre anche funzionalità di gestione dei dispositivi iOS che sfruttano le stesse funzionalità di gestione dell'inventario e degli utenti della sua suite desktop.

Strumento di supporto per Mac n. 2: Centrify Direct Control

Centrify Direct Control è un'alternativa al plug-in Active Directory di Apple. È disponibile una versione gratuita nota come Centrify Express, ma il vero potere risiede nell'edizione commerciale che si integra con Active Directory per estendere in modo sicuro lo schema per consentire agli amministratori di applicare criteri di gruppo a Mac e utenti Mac.

I criteri disponibili rispecchiano quelli offerti dalle preferenze gestite di Apple e sono scalabili come qualsiasi altro criterio di gruppo. Direct Control fornisce anche il supporto per smartcard per Lion, che Apple ha deprecato (le versioni precedenti di OS X offrivano un certo grado di supporto nativo per smartcard).

Strumento di supporto per Mac n. 3: ADmitMac di Thursby

ADmit Mac fornisce un'altra alternativa al plug-in Active Directory di Apple. Offre una serie di funzionalità avanzate, tra cui il supporto per smartcard per Lion e il supporto per la navigazione DFS per Mac con versioni precedenti di OS X.

ADmitMac offre inoltre agli amministratori la possibilità di attingere all'architettura delle preferenze di Manager di Apple senza OS X Server o modifiche allo schema ospitando i dati di gestione del client su una condivisione di rete.