Calcolo del costo di SaaS

Questa settimana ho pensato che come servizio pubblico avrei esposto il costo reale di implementare una soluzione SaaS (software as a service), iniziando con uno sguardo a due principali fornitori SaaS, Salesforce.com e NetSuite, che offrono entrambi soluzioni CRM.

I prezzi per Salesforce partono da $ 65 per utente, al mese per la Professional Edition e $ 125 per utente, al mese per Enterprise Edition. Entrambi i pacchetti includono 1 GB di spazio di archiviazione gratuito. Oltre a ciò, lo spazio di archiviazione è di $ 300 all'anno per ogni 50 MB aggiuntivi, per l'organizzazione, non per i singoli utenti.

Entrambi i pacchetti Salesforce forniscono supporto di base. Se vuoi di più, il supporto Premier è il 15 percento della quota di abbonamento annuale totale. In altre parole, se avessi 100 utenti su Enterprise Edition, la quota di abbonamento annuale sarebbe di $ 150.000 e ciò significherebbe che il supporto Premier ti costerebbe $ 22.500 all'anno.

Il prezzo di base per NetSuite è più alto, a $ 99 per utente al mese. I moduli NetSuite avanzati come il modulo Revenue Recognition costano fino a $ 499 al mese, ma per un numero illimitato di utenti. Ovviamente, AppExchange di Salesforce offre anche moduli aggiuntivi con vari schemi di prezzi.

La quota di supporto Silver di NetSuite è del 22,5 percento, anche in base alla quota di abbonamento annuale totale. Cento utenti a $ 99 per utente, al mese significherebbero un costo di supporto annuale di $ 26.730.

Se hai bisogno di molto più spazio di archiviazione, le tariffe sono inferiori per NetSuite che per Salesforce. I primi 10 GB sono gratuiti con NetSuite. Oltre a ciò, l'addebito è di $ 1.500 per gigabyte all'anno.

Quindi, se facciamo i conti, 10 GB di spazio di archiviazione per Salesforce ti costeranno $ 54.000 all'anno contro $ 0 per NetSuite. Se hai bisogno di 20 GB, ti costerà $ 114.000 con Salesforce contro $ 15.000 all'anno con NetSuite.

Zach Nelson, CEO di NetSuite, afferma che le tariffe per l'archiviazione dei dati sono più che giustificate considerando tutte le operazioni di ottimizzazione, backup, sicurezza e manutenzione del database necessarie.

"Questo è l'archiviazione in un database Oracle", dice Nelson, "non su un iPod".

Nelson afferma anche che quando firmi un contratto annuale per 20 utenti e successivamente lo riduci a 15 utenti, pagherai comunque per 20 utenti fino alla scadenza del contratto annuale. Un addetto alle vendite di Salesforce ha indicato che se riduci il numero di utenti prima della scadenza del contratto, il contratto è negoziabile.

Sulla base dei miei colloqui con entrambe le società, la mia impressione è che i prezzi non siano scritti nella pietra. La flessibilità prevale soprattutto.

A quel punto, ho anche parlato con Donald Askin, CEO di OrderMotion, un fornitore di una soluzione SaaS che fa tutto "dietro il pulsante di acquisto", come afferma Askin.

OrderMotion ha una tariffa fissa per l'hosting, da $ 750 a $ 2.500 al mese per utenti illimitati. Inoltre addebita una commissione per ogni transazione. Anche questa commissione varia - da 30 centesimi a 50 centesimi - a seconda delle esigenze del cliente.

Quando tutti i numeri vengono sommati, Gartner stima il risparmio totale derivante dall'implementazione di SaaS in una grande azienda a circa l'11%.

Ovviamente il prezzo non è tutto. Josh Greenbaum, principio di Enterprise Applications Consulting, afferma che se il tuo modello di business è quello di eseguire l'IT come competenza principale che crea un vantaggio strategico, l'on-premise potrebbe essere una soluzione migliore.

"Fondamentalmente, stai personalizzando l'IT per adattarlo alla tua attività, piuttosto che adattare la tua azienda a ciò che il software [SaaS] può fornire", afferma Greenbaum.

Se ciò rimane vero, SaaS colpirà presto un muro di mattoni. Ma qualcosa mi dice che sono in arrivo grandi cambiamenti.