JavaFX verrà rimosso da Java JDK

JavaFX, la tecnologia di sviluppo rich client di Oracle di 10 anni fa per Java, sarà disaccoppiato dal Java Development Kit (JDK) e suddiviso in un proprio modulo separato.

Rendere JavaFX il proprio modulo renderà più facile l'adozione e spianerà la strada a nuovi contributori, ha affermato Oracle. La società ha aggiunto che con il programma di rilascio più rapido implementato per Java standard e JDK, JavaFX deve seguire il proprio ritmo guidato dai contributi di Oracle e di altri membri della comunità OpenJFX.

JavaFX verrà rimosso da Java JDK a partire da JDK 11, previsto per settembre 2018. È incluso nell'attuale JDK 9 e rimarrà in JDK 10, previsto per questa primavera. Il supporto commerciale per JavaFX in JDK 8 continuerà almeno fino al 2022. Con un set di pacchetti per grafica e media, JavaFX fa parte del download di JDK dal 2012.

JavaFX è stato introdotto nel maggio 2007 dal fondatore di Java Sun Microsystems nel tentativo di portare Java in prima linea nello sviluppo di rich client per desktop e dispositivi mobili, competendo con Adobe Flash e Microsoft Silverlight. Oracle ha preso il controllo quando ha acquisito Sun nel 2010. La tecnologia, che è stata open source nel 2011, ha mantenuto un seguito ma non ha mai preso d'assalto il settore. Come Silverlight e Flash Player, JavaFX è passato in secondo piano mentre gli sviluppatori guardavano a tecnologie più basate su standard, in particolare HTML5, per fornire ricche applicazioni Internet.