Le 5 migliori funzionalità di Java 8 per gli sviluppatori

Quando Java 8 è stato rilasciato due anni fa, la comunità lo ha gentilmente accettato, considerandolo un enorme passo avanti verso il miglioramento di Java. Il suo punto di forza unico è l'attenzione prestata a ogni aspetto del linguaggio di programmazione, inclusi JVM (Java Virtual Machine), il compilatore e altri miglioramenti del sistema di aiuto.

Java è uno dei linguaggi di programmazione più ricercati secondo l'indice Tiobe di luglio 2016, dove Java è al primo posto. La sua popolarità si vede anche su Livecoding, una piattaforma di codifica live social per ingegneri di tutto il mondo, dove centinaia e migliaia di progetti Java vengono trasmessi in diretta.

Quindi cosa rende straordinario Java 8? Parliamo delle 5 principali funzionalità di Java 8 per gli sviluppatori.

1. Espressioni lambda

Le espressioni lambda (o chiusure) sono popolari nella programmazione funzionale. Fino ad ora, Java non li supportava e quindi mancava uno dei modi migliori per scrivere codice. Persino i linguaggi basati su JVM Scala e Clojure avevano espressioni lambda sin dal primo giorno.

Con le espressioni lambda, le funzioni possono essere utilizzate ovunque e possono essere trattate come codice. Prima di questo, gli sviluppatori Java dovevano utilizzare classi boilerplate anonime con lambda che possono diventare rapidamente noiose e difficili da mantenere.

Usare le espressioni lambda è facile. Tutto quello che devi fare è utilizzare un elenco di parametri o una raccolta separati da virgole e utilizzare il simbolo "->" all'interno del corpo. Controlla l'esempio seguente per comprendere la sintassi dell'espressione lambda.

Arrays.asList(“k”,”l”,”m”).forEach( m -> System.out.println(m));

Con l'espressione lambda, l'esecuzione di semplici cicli sulla raccolta diventerà più banale. Controlla chase1263070 mentre esegue il movimento dell'espressione lambda in Java 8.

2. JavaScript Nashorn

Java e JavaScript non sono mai stati buoni amici, ma con l'introduzione di Java 8 di un motore JavaScript JVM completamente nuovo - Nashorn - la marea è cambiata completamente.

Nashorn prende in prestito pesantemente da SpiderMonkey e V8 in termini di velocità di esecuzione. Utilizza anche funzionalità di Java 7, come invokeDynamic per un'esecuzione più rapida e migliora gli svantaggi delle versioni precedenti di Java. Per non parlare del fatto che ora puoi scrivere codice JavaScript direttamente nel tuo codice Java senza preoccuparti della velocità di esecuzione e di altri problemi di compatibilità.

Con Nashorn, l'interoperabilità non è più un problema e puoi sfornare tutto il codice JavaScript che desideri.

3. API di data / ora

Un'altra grande aggiunta a Java 8 è la nuova API data / ora. Prende in prestito pesantemente dal tempo di Joda, che è stato utilizzato dagli sviluppatori Java per compensare la mancanza di supporto. La libreria API Java è di natura complessa e fa facilmente impazzire gli sviluppatori. Per compensare il problema, Java 8 riscrive l'intera API da zero.

Un altro motivo per scrivere l'API da zero è un difetto di progettazione in Joda, che gli implementatori non vogliono propagare al posto di una soluzione più semplice. Le nuove API sono sia potenti in natura che semplici da usare.

Ecco un esempio dell'API:

//Creating Objects.

LocalDateTime a1 = LocalDateTime.now(); // this will return current date and time.

LocalDate.parse(“02:53:15”); // Simple string input

4. Stream API

Un'altra nuova inclusione in Java 8, grazie alla sintassi lambda, è l'API Stream, che consente agli sviluppatori di lavorare con le raccolte. Entrambe le funzioni lambda e l'API Stream facilitano la programmazione funzionale in Java e aiutano i programmatori a scrivere codice più significativo.

Quindi, come sviluppatore, come ti aiuta l'API Stream? Ti consente di lavorare facilmente con le raccolte e di manipolarle di conseguenza, come contare, filtrare, ecc. Inoltre, la funzionalità lambda ti aiuta a scrivere codice più semplice. Fai solo attenzione a non confondere l'API Stream con InputStream e OutputStream.

Diamo un'occhiata a un semplice esempio.

List myList =

            Arrays.asList(“k1”, “l1”, “m2”, “m3”, “j4”, “j4”, “j1”, “m1”);

myList

            .stream()

            .filter(s -> s.endsWith(“1”))

            .sorted()

            .forEach(System.out::println);

Uscita: j1, k1, l1`` m1

Come puoi vedere nell'esempio sopra, puoi definire il calcolo in una serie di passaggi o operazioni annidate, proprio come le Monadi.

5. Accumulatori simultanei

Una delle maggiori sfide per lo sviluppatore è la capacità di eseguire in sicurezza il thread di codice. Lo sviluppatore medio potrebbe non essere in grado di implementare correttamente il thread safe, poiché ci sono troppi scenari da considerare, inclusa la necessità di aggiornare i contatori numerici a cui accedono più thread.

Con Java 8, gli sviluppatori possono utilizzare la classe dell'accumulatore simultaneo, che consente loro di gestire i contatori in modo efficiente in modo thread-safe.

Conclusione

Java 8 sembra portare la gloria perduta di Java negli ultimi anni. Le nuove funzionalità consentiranno agli sviluppatori di scrivere codice di alta qualità e contribuiranno a mantenere la sua competitività tra gli altri linguaggi di programmazione.

Ci sono molte caratteristiche che non abbiamo trattato nell'articolo. Puoi trovare l'elenco completo delle modifiche facendo clic qui. Quali caratteristiche pensi siano i gamechanger? Commenta sotto e facci sapere!